A- A+
Culture
A Milano una mostra su Diabolik, ladro imprendibile

Sembra che l’Ispettore Ginko sia finalmente riuscito ad ‘arrestare’ Diabolik e la sua bella, e fino a ieri imprendibile, compagna Eva Kant con un patto: la detenzione limitata alla durata del Diabolik MIfest, che si svolgerà dal 21 giugno al 20 luglio in due ambienti di Milano, il WOW Spazio Fumetto di Viale Campania 12 e il Fermo Immagine, Museo del Manifesto Cinematografico, di via Gluck 45. Ma Diabolik starà ai patti  ed Eva Kant si fiderà di Ginko? Intanto sono state previste una serie di iniziative per festeggiare questi ormai splendidi cinquantenni, tra i personaggi più longevi del fumetto italiano, superati solo dall’inossidabile Tex Willer.   A loro, a questi affascinanti e temibili ‘eroi’ del furto, che escogitano piani inverosimili eppure efficaci, è dedicato il DIABOLIK MIfest, un festival che ‘incanterà’ il pubblico con due mostre, incontri e proiezioni cinematografiche. Presso i due spazi allestiti  saranno esposte riproduzioni degli oggetti utilizzati nell’esercizio dell’attività dei due sguscianti personaggi del crimine. Ginko giunge sempre un secondo dopo il furto, quasi sul filo, ogni volta chiedendosi come abbiano fatto i due a progettare e realizzare con rara maestria furti di diamanti e gioielli pure custoditi con i più sofisticati congegni di alta precisione. Verranno esposti inoltre gioielli in acciaio ispirati a Diabolik ed Eva, il suo pugnale che sibila il “swiisss”, le tavole dei fumetti che ispirarono il film di Mario Bava e il modello della Jaguar E-Type del 1961, e poi magliette, volumi della diabolika collana e gadget. Diabolik è stato creato nel 1962 dalle sorelle Angela e Luciana Giussani. Tuttavia, per quanto ladro e non spia, ha anticipato trucchi ed espedienti tecnologici che più tardi abbiamo visto utilizzare in tanti film dagli agenti segreti, a partire dal famoso 007 James Bond.  Un personaggio quindi che nonostante il passare degli anni - ne compie 52 – rimane sempre agile e convinto sfidante per agguantare e sottrarre  i simboli del potere e della ricchezza ai loro possessori. Resiste, eccome se resiste, ogni mese in edicola con l’aggiunta di due collane di ristampe, anch’esse mensili. Affettatevi allora, è l’unica occasione per vedere il Re del crimine e la sua compagna Eva disposti ad incontrare il pubblico a Milano dal 21 giugno al 20 luglio 2014 al WOW Spazio Fumetto, Viale Campania, 12 (da martedì a venerdì 15-19, sabato e domenica fino alle 20) e al Fermo Immagine, Museo del Manifesto Cinematografico, via Gluck, 45 (da martedì a domenica 15-19), ingresso gratuito. Info: 02/36505760 02/49524744 - www.diabolikmifest.com.

                                                                                                   Paolo Rausa

Tags:
diabolik
in evidenza
Incendi in California, distrutti oltre 200 acri di foreste

Politica

Incendi in California, distrutti oltre 200 acri di foreste

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità


casa, immobiliare
motori
La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz

La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.