A- A+
Culture
A Parigi il primo museo francese dedicato alla street art

E alla fine anche la chic Parigi si arrese alla Street Art: apre i battenti nella capitale francese il primo museo d'oltralpe dedicato ai graffiti di strada. La location è una delle più cool della città: l'Ecole 42, l'istituto di informatica fondato da Xavier Niel, il padre di Free.

L'Art Project 42 è stato inaugurato al pubblico il primo ottobre, in occasione della Notte Bianca. Il collezionista ed esperto di street art Laugero Nicolas Lasserre, ex direttore dell'Espace Cardin, è stato il promotore del musei: "La creazione di un museo d'arte urbana nella Ecole 42 è un vero successo nel mio percorso di raccolta ", dice.

Oltre 50 artisti di strada saranno ospitati in 4mila metri quadrati, tra murales e installazioni. E tanti saranno i nomi prestigiosi, come JR, Invader e Shepard Fairey.

Art 42 ospiterà inoltre sulle pareti degli edifici gli ultimi lavori eseguiti in situ da altri grandi nomi dell'arte di strada, come Philippe Baudelocque, Romain Froquet o scimmia Bird.

Tags:
street artecole 42street art museo parigi
in evidenza
Terence Hill lascia Don Matteo Applauso d'addio della troupe

VIDEO

Terence Hill lascia Don Matteo
Applauso d'addio della troupe

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Citroen: grande successo commerciale per le nuova C4 e Ë-C4

Citroen: grande successo commerciale per le nuova C4 e Ë-C4


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.