A- A+
Culture
A Vico Equense la rassegna di cinema per registi under 35

La magia. Poi, l’incanto, la suggestione e la meraviglia. Ruota attorno a questi temi la settima edizione del Social World Film Festival, l’unica rassegna internazionale dedicata al cinema sociale nelle sue più ampie interpretazioni, che si svolgerà dal 23 al 30 luglio a Vico Equense, una delle più suggestive località della penisola sorrentina. Trecento opere selezionate in concorso e fuori concorso, cento in anteprima provenienti da 40 nazioni, sette le giurie: quella critica per i cortometraggi, presieduta da Cinzia LH Torrini, quella di qualità-lungometraggi, presieduta da Giuseppe D’Alatri, giovani, ragazzi, Doc, studenti e quella popolare . Nata nel 2011 da una idea di Giuseppe Alessio Nuzzo e resa concreta dal Comune vicano, è la sola rassegna cinematografica per registi under 35 anni, oltre che essere un momento di aggregazione culturale, sociale e luogo di riflessione. Tra le novità 2017 del Festival, l’unico al mondo ad essere interamente realizzato da giovani professionisti, è prevista la collaborazione con Rai Cinema Channel, che metterà a disposizione un premio in denaro di 3mila euro per  l’acquisto dei diritti del migliore cortometraggio. Il riconoscimento verrà conferito da una speciale giuria di Rai Cinema al cortometraggio sociale che ben si presti ad essere diffuso sui canali web www.raicinemachannel.it e sui suoi siti partner. Inoltre la kermesse ospiterà nuove sezioni, come Grande Schermo, sezione non competitiva di opere cinematografiche di lungometraggio, cortometraggio e documentario di grande attualità sociale e prestigiose produzioni che hanno partecipato ad importanti festival internazionali o che hanno ricevuto particolari riconoscimenti da critica e pubblico, e School, cinema a scuola, sezione competitiva di cortometraggi di attualità sociale realizzate da studenti di scuole di cinema o scuole di qualsiasi ordine e grado. Infine, grande attenzione alla qualità delle proiezioni con schermo 2k e audio Dolby Sorround, in piazza Mercato, ribattezzata “Arena Loren”, a Vico Equense. Ritorna anche il Mercato europeo del cinema giovane che darà spazio e forma ad opere indipendenti di giovani autori.

“Il Mercato -dice Nuzzo- vedrà importanti professionisti dell’industria cinematografica, produttori, distributori e registi provenienti da vari Paesi, incontrarsi per discutere sulle novità del cinema giovane indipendente. La città costiera si trasformerà così in salotto dell’industria cinematografica con dibattiti, conferenze, incontri e video library digitale per offrire on demand centinaia di titoli, tra cortometraggi, documentari e lungometraggi indipendenti, selezionati al festival e di quelli proiettati al Mercato”. La partecipazione alla rassegna garantirà inoltre la possibilità che le opere siano selezionate per la proiezione nei tanti eventi internazionali organizzati dal Social World Film Festival, che in soli sei anni hanno coinvolto 27 città tra cui Los Angeles, New York, Vienna, Washington DC, Seoul, Berlino, Barcellona, Amsterdam, Cannes, Parigi, Istanbul, San Francisco, Tokyo, Sydney, Tunisi, Rio de Janeiro e Budapest. “Ancora una volta Vico Equense -afferma il sindaco, Andrea Buonocore- fa della qualità e dell’eccellenza la sua affermazione sui mercati turistici. Negli ultimi anni le strutture ricettive sono cresciute dell’84%, nei trenta chilometri quadrati che racchiudono la città, tra il mare ed il Faito, c’è la tipicità del paesaggio e delle borgate che, insieme con la tipicità della gastronomia, costituiscono la ricchezza di un territorio ancora incontaminato”. La ragione che ha indotto l’amministrazione comunale ad inserire il festival nel più ampio progetto della città di Vico Equense “Promorecupevalorizza Penisola”, candidato ai Poc 2014-2020 finanziati dalla Regione Campania”. Madrina della rassegna sarà Laura Morante, la serata inaugurale vedrà la proiezione di “Indivisibili” di Edoardo De Angelis che sarà presente con tutto il cast, un premio alla carriera sarà assegnato a Claudia Cardinale, mentre sarà ricordato nel corso dell’evento lo scomparso Paolo Villaggio. La rassegna, annuncia il sindaco Buonocore, sarà la prima ed unica al mondo ad avere un Monumento ed un Museo del Cinema.

Eduardo Cagnazzi

 social festivaljpg
 
Tags:
vico equensesocial world festival
in evidenza
Messi il Re Mida del calcio 110 milioni per tre anni al PSG

Neymar superato da Leo

Messi il Re Mida del calcio
110 milioni per tre anni al PSG

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata

Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.