A- A+
Culture
Picasso "ritrovato in Romania". Ma è una "trovata pubblicitaria"

Altro che Picasso ritrovato. Il quadro rinvenuto in Romania, che si pensava fosse il dipinto rubato da un museo olandese nel 2012, e' invece il frutto di una "trovata pubblicitaria" di due registi di teatro belgi: e' quanto ha raccontato alla tv pubblica olandese NOS la scrittrice che pensava di aver fatto il clamoroso ritrovamento.

La "Testa di Arlecchino" di Pablo Picasso e' uno dei sette dipinti rubati piu' di sei anni fa al Kunsthal Rotterdam, una spettacolare rapina che all'epoca fu raccontata dai media olandesi come "il furto del secolo". Stimati per un valore totale di 18 milioni di euro, questi dipinti, che comprendevano anche due Monet, un Gauguin e un Matisse, non sono ancora stati trovati. E Mira Feticu, una scrittrice olandese di origine rumena e autrice di un libro sul furto, ha pensato di aver messo le mani sul Picasso quando dieci giorni fa ha ricevuto un messaggio anonimo: nel messaggio si diceva che il dipinto era sepolto in una foresta nella Romania orientale, dove la donna si e' affrettata a recarsi sabato. Ma nella serata di domenica, la scrittrice ha spiegato alla televisione olandese di essere stata la vittima del progetto artistico di due registi belgi, Yves Degryse e Bart Baele: ha ricevuto una e-mail dai due che le hanno spiegato che il misterioso messaggio era parte di un progetto dedicato al pittore olandese Geert Jan Jansen, i cui 'falsi' di grandi maestri hanno riempito le collezioni di mezzo mondo fino agli anni '90. Ed e' proprio nell'ambito di questo progetto, che rilancia vita e opere di un falsario, che e' nata l'idea di riportare alla luce 'La testa di Arlecchino' di Picasso, hanno spiegato i due sul loro sito web. La loro compagnia teatrale, Berlin, "desidera astenersi dal fare commenti per il momento", si legge ancora nel sito perche' i due vogliono prima parlare con la signora Feticu. Ma hanno preannunciato "nuovi dettagli" per "i prossimi giorni".

In realta' gli esperti erano stati da subito scettici. Il ritrovamento era stato annunciato da un magistrato di Bucarest, il quale si era mostrato possibilista, sottolineando pero' che erano necessari i dovuti accertamenti per averne la sicurezza.

Commenti
    Tags:
    picasso ritrovato romaniaquadro picasso ritrovato romania
    in evidenza
    Nicole Minetti su Instagram Profilo vietato agli under 18

    Le foto valgono più delle parole...

    Nicole Minetti su Instagram
    Profilo vietato agli under 18

    i più visti
    in vetrina
    Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

    Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


    casa, immobiliare
    motori
    Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia

    Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.