A- A+
Culture
Ben Zaken di Efrat Corem in gara a Berlino arriverà a "Sguardi altrove"

Ben Zaken di Efrat Corem, in concorso alla 65° Berlinale, è tra i film selezionati dal XXII Sguardi Altrove Film Festival, la rassegna dedicata al cinema e ai linguaggi artistici al femminile, in programma a Milano dal 20 al 28 marzo 2015, che vede affaritaliani.it quale mediapartner

Il film racconta la storia di Shlomi Ben Zaken (Eliraz Sade), un padre single che condivide l'appartamento con la madre e i fratelli in un quartiere povero e marginale di Ashkelon, città nel sud di Israele. Affrontando ogni giorno la sfida di crescere una figlia da solo, Shlomi tenterà il tutto e per tutto per dare un futuro migliore alla sua piccola Ruchi.

Esordio nel lungometraggio di Efrat Corem, regista israeliana cresciuta proprio nella città di Ashkelon, che con il suo primo cortometraggio Your younger daughter Rachel, nel 2007 ha partecipato al Festival di Cannes, nella sezione Cinefondation.

Il festival, che presenta Ben Zaken nella sezione competitiva a regia femminile Nuovi Sguardi riservata ai lungometraggi internazionali, è quest’anno dedicato al tema delle ‘Identità plurime, Identità negate’ che attraverserà tutte la programmazione, e sarà illustrato da uno specifico focus cinematografico dal titolo “Identità plurime, Identità negate. Diaspore, dislocamenti, transiti, ibridazioni”, che includerà fra gli altri Heritage (Inheritance), esordio alla regia della nota attrice palestinese Hiam Abbas, presentato alle Giornate degli autori a Venezia nel 2012; l’anteprima italiana di Dancing Arabs del cineasta israeliano Eran Riklis, opera acclamata all’ultimo Festival di Locarno; e Ghesseha (Tales) della regista Rakhshan Banietemad, icona del cinema iraniano, premio per la migliore sceneggiatura alla  71esima Mostra del Cinema di Venezia. 

Il festival, oltre alle tradizionali sezioni competitive aperte esclusivamente ai film a regia femminile, ospiterà anche una finestra sul cinema australiano, la sezione Sguardi Incrociati dedicata al cinema italiano indipendente, una selezione di film legati ai diritti umani, un grande omaggio a Sophia Loren e un tributo a Mina, una finestra sull’arte contemporanea, un workshop con Costanza Quatriglio e molti eventi speciali.

Programma del festival con date e luoghi in via di definizione
www.sguardialtrovefilmfestival.it

Cinema - Spazio Oberdan, Cinema Beltrade - Milano
Tasselli D’arte. Oltre Il Cinema - Stazione metro di Porta Venezia - Milano


SGUARDI ALTROVE è sostenuto da:
Comune di Milano Assessorato Cultura; Fondazione Cariplo

SGUARDI ALTROVE ha come partner istituzionali:
Regione Lombardia, Provincia di Milano, Parlamento Europeo – Ufficio di Milano, Casa dei Diritti, Comune di San Giuliano Milanese

SGUARDI ALTROVE ha il patrocinio di:
Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, Ministero degli Affari Esteri, Ministero delle Pari Opportunità, Expo 2015, AGIS, 100 Autori, AFIC

SGUARDI ALTROVE è socio fondatore di:
Milano Film Network

SGUARDI ALTROVE è realizzato con la collaborazione di:
Ambasciata di Israele, Ambasciata d’Australia, Ufficio del Turismo israeliano, Comunità ebraica, CETEC, IULM, Amnesty International, Scuola di Cinema e Televisione di Milano, CIPMO (Centro Italiano per la Pace in Medioriente), Monash Prato Centre, Feltrinelli Editore, Sky Arte, Cinema Beltrade

Tags:
cinema-berlino-festival-film
in evidenza
La confessione di Francesca Neri "Sono una traditrice seriale"

Guarda la gallery

La confessione di Francesca Neri
"Sono una traditrice seriale"

i più visti
in vetrina
Nexi Debit Premium: una nuova carta di debito esclusiva su rete Visa

Nexi Debit Premium: una nuova carta di debito esclusiva su rete Visa


casa, immobiliare
motori
Nuova Opel Astra, inizia una nuova era

Nuova Opel Astra, inizia una nuova era


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.