A- A+
Culture
Chanty, soul e jazz a Sanremo, si racconta ad Affari

La giovane cantautrice ligure CHANTY parteciperà alla 65° edizione del Festival di Sanremo nella sezione “Nuove Proposte” con il brano autobiografico “RITORNERAI” le cui note e parole catturano le emozioni che l’artista ha vissuto in questi anni tra Africa, Taiwan, Stati Uniti e Italia.

Nell'intervista di Andrea Radic, Chanty racconta la sua vita, la sua formazione artistica e culturale, gli studi di filosofia e la passione per la musica. La famiglia, il fidanzato e il suo cane che non potrà accompagnarla a Sanremo...

 

guarda la videointervista 

 

 

A proposito del brano “Ritornerai”, Chanty racconta: «Da sempre sono affascinata da quegli artisti che riescono a rendere esplicito uno stato d’animo attraverso una precisa atmosfera musicale e anch’io ho voluto prendere questa direzione, intraprendendo una ricerca verso sonorità moderne e nuove. Ho scoperto che il segreto sta nell’assorbire ogni stimolo: i miei viaggi in treno, la musica che prima non conoscevo, i pomeriggi al parco dietro casa a chiacchierare con sconosciuti e ad ascoltare storie di vita, l’amore. “Ritornerai” è proprio un collage delle mie esperienze, ha una struttura volutamente concisa e un sound sinestetico che descrive al meglio una donna ferita e al tempo stesso forte. Racconta l’altra faccia della medaglia di una storia, il volere qualcosa che non è nostro, l’amore per l’impossibile».

“Ritornerai”, primo brano inedito di Chanty, ha passato le selezioni di “Area Sanremo” che quest’anno ha visto la partecipazione di 477 giovani artisti ed è stato scelto dalla Commissione Musicale del Festival della Canzone Italiana di Sanremo per partecipare alla kermesse nella sezione “Nuove Proposte”.

Chantal Saroldi, 22 anni, nasce da mamma tanzaniana e papà italiano. Vive per qualche anno in Africa, in seguito si trasferisce a Taiwan e poi definitivamente in Italia, a Savona. Chanty racchiude nel suo animo creativo la contaminazione di culture diverse rappresentando una nuova generazione cittadina del mondo.

Vivace e curiosa, Chanty si interessa alla musica fin da piccola e studia canto jazz al Conservatorio di Cuneo. Nelle sue interpretazioni trasmette il calore della propria terra d’origine e la sua voce calda è garanzia di sincerità senza compromessi. Vince il Festival Golden Disc, nella sezione Inediti & Cantautori e partecipa anche al concorso per solisti jazz, Premio Massimo Urbani, ricevendo dal presidente di giuria, Enrico Rava, una borsa di studio per il Nuoro Jazz Festival di Paolo Fresu. In occasione dell'Umbria Jazz 2012, Chantal vince una borsa di studio per il programma estivo della Berklee College of Music di Boston. Prende parte anche al concerto d'apertura dell'Umbria Jazz Winter di Orvieto.

Chanty, da più di un anno seguita nella sua crescita artistica dal Management 3esessanta, è recentemente entrata a far parte del roster di artisti della storica casa discografica Carosello Records.

Tags:
soul-jazz-tanzania-africa-sanremo
in evidenza
Iodio, non solo nell'aria di mare Come alimentarsi correttamente

La ricerca sfata i luoghi comuni

Iodio, non solo nell'aria di mare
Come alimentarsi correttamente

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Citroen protagonista alle “giornate europee del patrimonio”

Citroen protagonista alle “giornate europee del patrimonio”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.