BANNER

 

Come suggerito dal nome, l'iniziativa sarà indirizzata a quattro macroaree dell'innovazione italiana, che vanno dalla ricerca tecnologica a quella farmaceutica, dalla valorizzazione del territorio a quella del patrimonio artistico e culturale, contrassegnate da altrettanti colori: l'argento della prolifica nebulosa delle "Startups"; l'azzurro delle "Life Sciences"; il verde dell'"Agroalimentare"; e infine il rosso della  "Culture & Creativity". Ciascuna di queste aree potrà contare su un team di professionisti competenti, specializzati e appassionati, che si interfacceranno con tutti coloro che ne faranno richiesta tramite il sito www.trevisancuonzo.com e la finestra interattiva help-line 4Innovation®, fornendo un primo orientamento gratuito su questioni generali di diritto societario e proprietà intellettuale.

"Non è un caso aver lanciato questo progetto, in cui crediamo molto, a vent'anni esatti dalla nascita dello Studio - afferma Gabriel Cuonzo, Managing Partner Trevisan & Cuonzo. - Nel 1993 anche noi eravamo solo una piccola start up: abbiamo pensato allora che, con l'esperienza che ci deriva dai nostri clienti, tra i quali annoveriamo grandi protagonisti dei settori di punta dell'innovazione tecnologica, anche noi potevamo dare un contributo concreto alla ripresa dell'Italia, oggi dominata da un cupo pessimismo. Il carattere tecnologico e innovativo è infatti diventato più accessibile e "democratico": non è più monopolio delle grandi multinazionali, ma anche e soprattutto delle giovani avventure imprenditoriali che si affacciano su una scena economica completamente trasformata dalla corsa alle nuove tecnologie. Noi vogliamo essere al fianco di queste PMI e start up - conclude Gabriel Cuonzo -  gemme di innovazione, in cui è custodito il seme dell'imprenditoria italiana di successo di domani".

2013-11-25T12:11:28.787+01:002013-11-25T12:11:00+01:00truetrue946116falsefalse88Culture/culturaspettacoli413088329462013-11-25T12:11:28.85+01:009462013-11-25T12:50:21.77+01:000/culturaspettacoli/ecco-il-segreto-per-le-start-up-l-avvocato-cuonzo-ad-affarifalse2013-11-25T12:50:24.493+01:00308832it-IT102013-11-25T12:11:00"] }
A- A+
Culture

Ha fatto il suo debutto ufficiale 4Innovation®, iniziativa a sostegno della crescita delle aziende italiane promossa dallo studio legale Trevisan & Cuonzo. Nel ventennale della sua nascita, lo Studio, nato come piccola start up è diventato una delle law firm italiane di maggior successo. In coincidenza con l'anniversario, lo Studio ha deciso di lanciare un progetto che punta sull'innovazione e sulla creatività del Paese, con l'obiettivo di coltivare il talento delle aziende e dare loro una concreta possibilità di sviluppo.

L'Italia possiede un grandissimo potenziale di innovazione in molti settori chiave dell'economia, come insegna la grande esperienza dello Studio nel campo della proprietà intellettuale. Quello che ancora manca a molte delle 4 milioni di piccole e medie imprese 'made in Italy' è appunto la qualità di marchi, brevetti e know how, ma soprattutto il capitale finanziario adeguato a garantire uno sviluppo costante a queste aziende. 4Innovation® vuole essere una scommessa sulle loro capacità: lo scopo è far emergere e valorizzare i business più meritevoli guidando i loro ideatori attraverso il quadro normativo di riferimento, predisponendo gli strumenti contrattuali più adeguati, approntando un'efficacie tutela della proprietà intellettuale e suggerendo strategie commerciali vincenti. Laddove possibile, lo Studio si occuperà inoltre di favorire le occasioni di incontro tra imprese virtuose e potenziali investitori.

L'INTERVISTA ALL'AVVOCATO GABRIEL CUONZO

video intervista cuonzo

BANNER

 

Come suggerito dal nome, l'iniziativa sarà indirizzata a quattro macroaree dell'innovazione italiana, che vanno dalla ricerca tecnologica a quella farmaceutica, dalla valorizzazione del territorio a quella del patrimonio artistico e culturale, contrassegnate da altrettanti colori: l'argento della prolifica nebulosa delle "Startups"; l'azzurro delle "Life Sciences"; il verde dell'"Agroalimentare"; e infine il rosso della  "Culture & Creativity". Ciascuna di queste aree potrà contare su un team di professionisti competenti, specializzati e appassionati, che si interfacceranno con tutti coloro che ne faranno richiesta tramite il sito www.trevisancuonzo.com e la finestra interattiva help-line 4Innovation®, fornendo un primo orientamento gratuito su questioni generali di diritto societario e proprietà intellettuale.

"Non è un caso aver lanciato questo progetto, in cui crediamo molto, a vent'anni esatti dalla nascita dello Studio - afferma Gabriel Cuonzo, Managing Partner Trevisan & Cuonzo. - Nel 1993 anche noi eravamo solo una piccola start up: abbiamo pensato allora che, con l'esperienza che ci deriva dai nostri clienti, tra i quali annoveriamo grandi protagonisti dei settori di punta dell'innovazione tecnologica, anche noi potevamo dare un contributo concreto alla ripresa dell'Italia, oggi dominata da un cupo pessimismo. Il carattere tecnologico e innovativo è infatti diventato più accessibile e "democratico": non è più monopolio delle grandi multinazionali, ma anche e soprattutto delle giovani avventure imprenditoriali che si affacciano su una scena economica completamente trasformata dalla corsa alle nuove tecnologie. Noi vogliamo essere al fianco di queste PMI e start up - conclude Gabriel Cuonzo -  gemme di innovazione, in cui è custodito il seme dell'imprenditoria italiana di successo di domani".

Tags:
start upcultura
in evidenza
"Governo ma non troppo..." Crozza imita Speranza. VIDEO

Spettacoli

"Governo ma non troppo..."
Crozza imita Speranza. VIDEO

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
CUPRA Born,ordinabile in Italia

CUPRA Born,ordinabile in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.