A- A+
Culture

Sara' il generale dell'arma dei Carabinieri Giovanni Nistri, gia' alla guida del comando carabinieri Tutela patrimonio culturale dal 2007 al 2010, il direttore generale del Grande Progetto Pompei, mentre a Fabrizio Magani, direttore regionale dei Beni culturali e paesaggistici d'Abruzzo e responsabile del progetto l'Aquila, va la vicedirezione. Le nomine sono state comunicate dalla presidenza del Consiglio dei Ministri e dal ministero dei Beni e delle Attivita' culturali e del Turismo. Nistri, si legge in una nota, "si e' distinto nei compiti di responsabile di uno dei piu' prestigiosi e riconosciuti nuclei di tutela del patrimonio storico artistico del nostro Paese, dimostrando sensibilita' e determinazione nel contrasto delle forme di illegalita' dei beni culturali, contribuendo a dare al nucleo una rilevanza internazionale".


 

Magani ha coordinato il piano di restauro del centro storico dell'Aquila colpito dal terremoto del 2009 "gestendo con puntualita' i progetti del ministero che hanno come scopo principale quello di restituire i beni culturali della citta' ai suoi abitanti". Direttore e vicedirettore lavoreranno "con l'impegno di mettere in sicurezza e riqualificare uno dei siti archeologici piu' importanti del mondo - si legge ancora nella nota - insieme agli enti locali, le associazioni, le universita' e il Gruppo di lavoro per la legalita' e la sicurezza del Progetto Pompei, e per trasformare l'area in uno dei poli di attrazione di punta del turismo italiano". Nistri, si legge in una nota, "si e' distinto nei compiti di responsabile di uno dei piu' prestigiosi e riconosciuti nuclei di tutela del patrimonio storico artistico del nostro Paese, dimostrando sensibilita' e determinazione nel contrasto delle forme di illegalita' dei beni culturali, contribuendo a dare al nucleo una rilevanza internazionale". Magani ha coordinato il piano di restauro del centro storico dell'Aquila colpito dal terremoto del 2009 "gestendo con puntualita' i progetti del ministero che hanno come scopo principale quello di restituire i beni culturali della citta' ai suoi abitanti". Direttore e vicedirettore lavoreranno "con l'impegno di mettere in sicurezza e riqualificare uno dei siti archeologici piu' importanti del mondo - si legge ancora nella nota - insieme agli enti locali, le associazioni, le universita' e il Gruppo di lavoro per la legalita' e la sicurezza del Progetto Pompei, e per trasformare l'area in uno dei poli di attrazione di punta del turismo italiano".

Tags:
grande progetto pompeigenerale nistripompei
in evidenza
La confessione di Francesca Neri "Sono una traditrice seriale"

Guarda la gallery

La confessione di Francesca Neri
"Sono una traditrice seriale"

i più visti
in vetrina
Nexi Debit Premium: una nuova carta di debito esclusiva su rete Visa

Nexi Debit Premium: una nuova carta di debito esclusiva su rete Visa


casa, immobiliare
motori
Nuova Opel Astra, inizia una nuova era

Nuova Opel Astra, inizia una nuova era


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.