A- A+
Culture

Giovedì 3 ottobre, ore 18,30
Università degli Studi di Milano
via Festa del Perdono 7, Sala di Rappresentanza

LA STORIA. Il 19 marzo 1980, a Milano, un commando di Prima Linea uccideva il giudice istruttore Guido Galli, che stava indagando su diverse sigle del terrorismo rosso milanese. Sergio Segio e i suoi compagni spararono nei corridoi dell’Università degli Studi di Milano, dove Galli si stava recando a tenere lezione nell’aula 309.

L'EVENTO. Proprio l'Università Statale sarà il luogo in cui il prossimo 3 ottobre alle 18,30 sarà ricordata la figura del Giudice Galli. L'occasione è la presentazione di Aula 309, scritto dal giornalista Renzo Agasso per Sironi Editore con prefazione di Umberto Ambrosoli. Insieme all'autore interverranno:
Giuseppe Galli
Antonio Padoa Schioppa
Giangiacomo Schiavi
Armando Spataro.
L'incontro è un'opportunità per i milanesi di ricordare una figura e una storia sempre attuali.

IL LIBRO. Aula 309 ricostruisce per la prima volta la figura e l’opera di Guido Galli, non solo attraverso la voce di chi lo ha conosciuto, frequentato e amato, ma anche dando spazio al suo stesso lavoro di giudice: i brani dell’istruttoria con cui Galli concluse le indagini sul gruppo Alunni e le varie formazioni terroristiche milanesi fanno emergere la portata del suo impegno e delle sue capacità professionali.

 


 

Tags:
guido gallisironi
in evidenza
Kardashian, lato B o lato A? E il tatto di lady Vale Rossi...

Diletta, Wanda... che foto

Kardashian, lato B o lato A?
E il tatto di lady Vale Rossi...

i più visti
in vetrina
Alica Schmidt eletta l'atleta più sexy di Tokyo 2020

Alica Schmidt eletta l'atleta più sexy di Tokyo 2020


casa, immobiliare
motori
Si rubano circa 70 motoveicoli al giorno in Italia

Si rubano circa 70 motoveicoli al giorno in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.