A- A+
Culture
locandina Enzo Iacchetti Ch

"CHIEDO SCUSA AL SIGNOR GABER" di e con Enzo Iacchetti. L'esigenza di un omaggio originale al piu' grande Cantautore del 900, viene da Iacchetti come un irrefrenabile desiderio per suggellare la sua amicizia con Gaber anche 10 anni dopo la sua dolorosa scomparsa.

Ecco che nel 2010 nasce il disco che successivamente da il titolo allo show; un disco definito dalla critica "uno dei migliori dell'anno", volto a "far si che chi conosce Gaber non lo dimentichi mai, e chi lo conosce possa sapere quanto fosse bravo, inimitabile e irraggiungibile" (Enzo Iacchetti). Chiedo scusa al signor Gaber è molto più di un "concerto": le canzoni vengono stravolte, riscritte e "contaminate" con citazioni e riferimenti alla musica italiana contemporanea.

Nello spettacolo, dal vivo con 4 bravissimi musicisti, l'Enzino nazionale recita, tra un brano e l'altro, monologhi originali scritti insieme al suo da sempre fedele autore Giorgio Centamore, nella perfetta tradizione del Teatro canzone. Un'ora e 40 minuti di show che ci fa scoprire un Gaber attualissimo e uno Iacchetti vero animale da Palco. Il divertimento è piu' che assicurato.

WWW.TEATRONAZIONALE.IT

Tags:
enzo iacchettigiorgio gaberteatro
in evidenza
Nargi, che sirena al tramonto L'ex velina infiamma Instagram

Un'estate bollente- FOTO

Nargi, che sirena al tramonto
L'ex velina infiamma Instagram


in vetrina
LG, i nuovi auricolari TONE Free si adattano agli stili di vita più dinamici

LG, i nuovi auricolari TONE Free si adattano agli stili di vita più dinamici


casa, immobiliare
motori
Paolo Poma CFO Lamborghini: “essere best in class entro il 2025"

Paolo Poma CFO Lamborghini: “essere best in class entro il 2025"


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.