A- A+
Culture
Leonardo, Raffaello e Dante: 15 mln di euro dal governo per le celebrazioni

"Questo risultato è frutto di un lavoro di squadra con i colleghi Dario Parrini, già sindaco di Vinci, e Laura Cantini. Mi sento di ringraziare anche il ministro Franceschini, perché questo è stato possibile anche grazie a una programmazione seria e efficace e alla sinergia fra Governo, Regioni e enti territoriali". Così il ministro per lo sportLuca Lotti, in visita al Museo Leonardiano di Vinci, ha commentato la notizia dello stanziamento da parte del governo di circa 15 milioni di euro per le celebrazioni dei 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci, che cadranno nel 2019, e di Raffaello Sanzio, nel 2020, oltre che dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri, nel 2021. Come riporta artslife.com, i fondi, destinati con particolare attenzione alla produzione di materiale audio visivo, saranno stanziati dal Comitato interministeriale per la programmazione economica già nelle prossime settimane.

Tags:
celebrazioni leonardo raffaello danteleonardo raffaello dante celebrazioni
in evidenza
Nicole Minetti su Instagram Profilo vietato agli under 18

Le foto valgono più delle parole...

Nicole Minetti su Instagram
Profilo vietato agli under 18

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia

Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.