A- A+
Culture
Marina Abramović Speaks: già online i biglietti per il Talk/Mostra di Firenze
Da http://www.artslife.com

E’ già cominciato il countdown: dal 21 settembre 2018 al 20 gennaio 2019, Firenze ospiterà una grande retrospettiva dedicata a Marina Abramović. Dopo il successo delle mostre di Ai Weiwei e Bill Viola, Palazzo Strozzi conferma la sua vocazione al contemporaneo. E lo fa con la regina dell’Arte Performativa, considerata tra i primi 100 personaggi più influenti dell’arte contemporanea.

Poche artiste dividono le opinioni del pubblico come la ‘Grandmother of performance art’. Si odia o si ama. Visceralmente. Si tratti di ammirazione, polemiche o sdegno, l’artista serba non ti lascia mai indifferente. Imprimere un’orma duratura nell’interregno del caos globale dell’arte contemporanea, non è cosa da poco. E Marina Abramovic, seppur con fortune alterne, ci riesce dall’inizio della sua carriera artistica negli anni settanta.

Attraverso video, fotografie, dipinti, oggetti, installazioni e la riesecuzione dal vivo di sue celebri performance attraverso un gruppo di performer, ‘The Cleaner‘ – questo il titolo della mostra – ripercorre l’importante carriera dell’artista serba dagli anni Settanta agli anni Duemila. La rassegna si svolgerà sul modello di quella attualmente ospitata a Bonn (anche il titolo  della mostra è uguale), con tutte le differenze del caso derivate dalla splendida location. Come recita lo stesso comunicato del museo:

“Il palazzo verrà nuovamente utilizzato come luogo espositivo unitario, permettendo a Marina Abramović di confrontarsi per la prima volta con un’architettura rinascimentale e in cui verrà sottolineato lo stretto rapporto che ha avuto e continua ad avere con l’Italia”

Non solo la mostra che inaugurerà il 21 settembre. Un altro evento, lanciato di recente da Palazzo Strozzi, è destinato a generare un nuovo conto alla rovescia per gli ammiratori dell’Abramović. Sabato 22 settembre alle ore 15.30 l’artista sarà infatti protagonista dello speciale appuntamento ‘Marina Abramović Speaks‘ organizzato dalla Fondazione Palazzo Strozzi presso il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino. In conversazione con Arturo Galansino, curatore della mostra e direttore generale della Fondazione Palazzo Strozzi, Marina ripercorrerà tutte le tappe della sua vicenda umana e artistica. Sono già in vendita i biglietti e  l’evento è destinato a registrare il sold out. L’acquisto del biglietto per il  Talk permetterà anche l’ingresso alla mostra in un giorno e orario a scelta.

I biglietti possono essere acquistati on line oppure presso i punti di vendita. Cliccando su questo link troverete  tutte le informazioni per l’opzione Talk e mostra. Se invece preferite visitare solo la mostra (e non assistere al Talk) allora cliccate qui.

Informazioni

Marina Abramović. The Cleaner

Dal 21 settembre 2018 al  20 gennaio 2019

Palazzo Strozzi – p.zza Strozzi 50123 Firenze

Orario mostra:
Tutti i giorni inclusi i festivi 10.00-20.00
Giovedì: 10.00-23.00

Tel +39 055 2645155
info@palazzostrozzi.org

La mostra è organizzata da Fondazione Palazzo Strozzi, prodotta da Moderna Museet, Stoccolma in collaborazione con Louisiana Museum of Modern ArtHumlebæk e Bundeskunsthalle, Bonn.
A cura di Arturo Galansino, Fondazione Palazzo Strozzi, Lena Essling, Moderna Museet, con Tine Colstrup, Louisiana Museum of Modern Art, e Susanne Kleine, Bundeskunsthalle Bonn.

fonte: http://www.artslife.com

Tags:
marina abramović speaksonline i bigliettiil talkmostra di firenze
in evidenza
Giulia Pelagatti... a tutto sport Talisa Ravagnani, ex star di Amici

Striscia la Notizia, sexy veline

Giulia Pelagatti... a tutto sport
Talisa Ravagnani, ex star di Amici

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Inaugurate Casa 500 e La Pista 500, il manifesto “green” di FIAT

Inaugurate Casa 500 e La Pista 500, il manifesto “green” di FIAT


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.