A- A+
Culture

di Renato Pierri

Sì, credo proprio d’essere stato miracolato dalla Madonna di Lourdes. Ne sono certo. Altrimenti come spiegare mezza pagina di recensione su un importante inserto culturale (supplemento de Il Sole 24 Ore del 13 maggio 2012), una recensione di Corrado Augias (La mia Babele su Venerdì di Repubblica del 23 maggio), breve recensione su Libero, e conseguenti reazioni su Avvenire da parte di un giornalista che non aveva letto il libro? Come si spiegano nel nostro Paese altrimenti, le recensioni senza raccomandazioni per un autore sconosciuto di un libro religioso non gradito al Vaticano? E’ stata la Madonna di Lourdes. Per la prima volta, documenti e Vangelo alla mano, qualcuno dimostra che le apparizioni di Lourdes non sono assolutamente credibili, e la Madonna fa il miracolo e dimostra il contrario. Potrebbe essere altrimenti? Però, perché adesso che ho scritto un libro analogo sulla Madonna di Fatima, nessuno ne ha parlato? Forse ho ragione riguardo a quest’ultima? E’ stata solo un’invenzione, questa Madonna? Oppure semplicemente la prima è più potente della seconda? Non lo so. L’unica certezza è che in Italia, senza raccomandazioni, un libro di un autore sconosciuto, pubblicato da un piccolo editore, anche se importante (il libro!), importantissimo nel suo genere, non ha successo senza intervento divino. La Madonna di Lourdes, l’anno scorso, nel mese di maggio, nel mese della Madonna, ha fatto il miracolo.

 

Tags:
miracolomadonnalourdes
in evidenza
Wanda Nara, perizoma e bikini Lady Icardi è la regina dell'estate

Foto mozzafiato della soubrette

Wanda Nara, perizoma e bikini
Lady Icardi è la regina dell'estate

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità


casa, immobiliare
motori
Mercedes-Benz protagonista al Salone del Camper di Düsseldorf 2021

Mercedes-Benz protagonista al Salone del Camper di Düsseldorf 2021


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.