A- A+
Culture

"I nostri cuori sono gravati dalla perdita della nostra cara ragazza". Così Pierce Brosnan, l'attore che ha interpretato per anni l'agente 007, ha annunciato la morte della figlia Charlotte (42 anni), uccisa dal tumore alle ovaie. Una malattia che 22 anni fa ha causato la morte anche di sua madre, l'attrice Cassandra Harris. La giovane donna si è spenta a Londra venerdì scorso, dopo tre anni di malattia.

"Charlotte ha combattuto il suo tumore con grazia e umanità, coraggio e dignità», spiega Brosnan al Daily Mail - . Preghiamo per lei e perché la cura per questa terribile malattia sia a portata di mano al più presto. Ringraziamo tutti per le condoglianze".

Charlotte è morta dello stesso male che ha portato via sua madre, l'attrice australiana Cassandra Harris, scomparsa a 43 anni nel 1991. Cassandra e Brosnan si erano sposati nel 1980, e nel 1986, alla morte del padre naturale Dermot Harris, Charlotte e suo fratello Christopher erano stati adottati dall'attore. Charlotte lascia il marito Alex Smith, i figli Isabella di 15 anni e Lucas di 8.

Tags:
pierce brosnanfiglia
in evidenza
Casaleggio-Sabatini, che coppia Mano nella mano in dolce attesa

Paparazzati in un hotel di lusso

Casaleggio-Sabatini, che coppia
Mano nella mano in dolce attesa

i più visti
Error processing SSI file
in vetrina
Meteo, il maltempo spacca l’Italia tra temporali e super caldo

Meteo, il maltempo spacca l’Italia tra temporali e super caldo


casa, immobiliare
motori
Prende il via da Cagliari il raoadshow ELECTRIQA firmato Mercedes

Prende il via da Cagliari il raoadshow ELECTRIQA firmato Mercedes


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.