A- A+
Culture

Ieri sera, presso il Teatro della Società di Lecco, si è svolta la serata conclusiva della nona edizione del Premio Azzeccagarbugli al romanzo poliziesco. La conduttrice e giornalista Marta Perego ha presentato i cinque finalisti presenti sul palco e ha letto i risultati dello spoglio delle schede della Giuria popolare: il primo premio, con 620 voti, è stato assegnato a Roberto Riccardi con “Undercover” (e/o); secondo classificato Fabrizio Canciani, che ha ottenuto 520 voti,  con “Acqua che porta via” (Todaro); terza classificata Maria Masella, 464 voti, con “Celtique” (Fratelli Frilli),  quarto classificato Sergio Vanni, 388 voti, con “L’uomo con la mano alzata” (Eclissi), quinto classificato Dario Crapanzano, 308 voti, con “Il delitto di via Brera” (Fratelli Frilli).

A Riccardi spetta un premio economico 3.000 euro, al secondo classificato 2.000 euro, al terzo 1.500 euro, al quarto e quinto 1.000 euro.

Per la prima volta nella storia del Premio Azzeccagarbugli, non è stato assegnato il premio alla miglior opera prima, in ricordo di Raffaele Crovi,  poiché gli scritti pervenuti alla giuria dei letterati non sono stati ritenuti di qualità sufficiente da meritare un riconoscimento.

La nomina del vincitore del Premio Azzeccagarbugli al romanzo poliziesco, promosso dalla Provincia di Lecco e dal Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Lecco, è ormai un appuntamento imperdibile per gli appassionati di thriller e di letture noir.

Alla fine della serata la Giuria dei Letterati, presente in platea, ha commentato il lavoro svolto nel corso di questi mesi: Piero Colaprico (Presidente e giornalista), Annarita Briganti (giornalista), Francesca Magni (giornalista), Stefano Rottigni (giornalista) e Cecilia Scerbanenco (scrittrice) hanno espresso la loro soddisfazione per la scelta del vincitore e in generale della partecipazione al Premio delle 34 opere in concorso.

Marco Benedetti, Assessore provinciale alla Provincia di Lecco con deleghe alla Cultura, Beni culturali, Identità e Tradizioni, si è dichiarato soddisfatto delle sinergie che si sono create sul territorio, malgrado il momento di indubbia difficoltà economica, per sostenere sia i validi progetti in essere - come il Premio Azzeccagarbugli - sia altre iniziative nuove e ha  lanciato già l’appuntamento per la decima edizione.

Il Premio Azzeccagarbugli al Romanzo Poliziesco è organizzato dalla Provincia di Lecco con il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Lecco e con il contributo di:
Camera di Commercio di Lecco

Confindustria Lecco

Union Service Srl

Omet

Agomir

Esedra

Innext

 

in collaborazione con:

Consorzio Brianteo Villa Greppi

Comune di Lecco

 

e con il patrocinio di:

Ministero per i Beni e le Attività Culturali

Regione Lombardia

Provincia di Monza e Brianza

Tags:
premio azzeccagarbugliroberto riccardi
in evidenza
Elodie-Diletta pazze per la Puglia Fanno coppia fissa al mare- FOTO

Ormai amiche inseparabili

Elodie-Diletta pazze per la Puglia
Fanno coppia fissa al mare- FOTO


in vetrina
Ferrarini sostiene l'economia locale con il progetto "Sapori d’Italia"

Ferrarini sostiene l'economia locale con il progetto "Sapori d’Italia"


casa, immobiliare
motori
Mercedes-Benz GLE 350 de 4MATIC: come ritrovare il gusto del viaggio

Mercedes-Benz GLE 350 de 4MATIC: come ritrovare il gusto del viaggio


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.