A- A+
Culture

Il francese "Quasi amici" di Eric Toledano e Olivier Nakache ha ricevuto a Madrid il premio Goya come miglior film europeo. La pellicola di Toledano film e Nakache è stata anche preferita dai membri della giuria spagnola a "Shame", del britannico Steve McQueen, dato nella lista dei favoriti. "Siamo molto eccitati. Ricevere questo premio è un grande onore ", ha detto Eric Toledano sul palco del Centro Congressi Principe Felipe de Madrid. "Quasi amici" racconta la storia della nascita di un'amicizia tra un miliardario tetraplegico e un emigrato della periferia parigina che è stato assunto per prendersi cura di lui. Il film è basato sulla storia vera di uomo d'affari francese Philippe Pozzo di Borgo, diventato un tetraplegico dopo un incidente di parapendio. I contatti tra questi due mondi diversi danno luogo a molte situazioni divertenti che però fanno anche riflettere.

 

quasi amici
Tags:
quasi amicifilmgoya awards
in evidenza
Nargi, che sirena al tramonto L'ex velina infiamma Instagram

Un'estate bollente- FOTO

Nargi, che sirena al tramonto
L'ex velina infiamma Instagram


in vetrina
LG, i nuovi auricolari TONE Free si adattano agli stili di vita più dinamici

LG, i nuovi auricolari TONE Free si adattano agli stili di vita più dinamici


casa, immobiliare
motori
Paolo Poma CFO Lamborghini: “essere best in class entro il 2025"

Paolo Poma CFO Lamborghini: “essere best in class entro il 2025"


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.