A- A+
Culture
Sophia Loren arriva su Netflix con il suo nuovo film "La vita davanti a sé"

Sophia Loren debutta su Netflix con il nuovo film

"La vita davanti a sé" è il titolo del film che nella seconda parte del 2020 uscirà in tutto il mondo decretando il grande ritorno di Sophia Loren, dopo ben 10 anni dal suo ultimo film La mia casa è piena di specchi. Acquistato da Netflix, il film, tratto dal celebre romanzo francese omonimo di Romain Gary, con il quale l'autore vinse il suo secondo Premio Goncourt, e già approdato sul grande schermo nel 1977, è stato girato la scorsa estate a Bari, in Puglia. Il film è stato diretto dal figlio della Loren Edoardo Ponti e scritto dallo stesso Ponti, in collaborazione con Ugo Chiti. Nella pellicola, accanto alla Loren nei panni della protagonista Madame Rosa, Ibrahima Gueye, Renato Carpentieri, e Massimiliano Rossi. La vita davanti a sé è prodotto da Palomar – Mediawan Group, con il supporto di Impact Partners Film Service, Artemis Rising Foundation, Foothills Productions, Another Chapter Productions e Scone Investments.

Cosa racconta il film

Madame Rosa è una superstite dell'Olocausto che si prende cura dei figli delle prostitute, nell'umile appartamento in cui vive, a Bari. Accoglie, nonostante l'iniziale riluttanza, anche il figlio ripudiato di una prostituta, Momo, un turbolento dodicenne senegalese da cui è stata derubata. La madre di Momo, a differenza delle altre, si limita, misteriosamente, a inviare allo scadere di ogni mese un mandato di pagamento per il mantenimento del figlio, senza mai presentarsi di persona. Insieme, Momo e Madame Rosa impareranno a tenersi compagnia a vicenda, formando un' inconsueta famiglia legata da un destino comune e dalle parvenze parigine, che Ponti caratterizza 'al giorno d'oggi' attraverso un'ambientazione tutta italiana, nella città di Bari.

Il commento della Loren

"Non potrei essere più felice di collaborare con Netflix per un film così speciale" ha dichiarato l'attrice, che ha aggiunto di apprezzare particolarmente il grande colosso dello streaming per la sua capacità di apertura alle diversità culturali, e la sua perspicacia nel saper coltivare anche i talenti locali dando così l'opportunità a queste voci di essere ascoltate, in quanto tutti, come anche il film vuole comunicare, hanno il diritto di far sentire la propria voce. 

Loading...
Commenti
    Tags:
    sophia lorensophia loren netflixla vita davanti a sénuovo film sophia loren
    Loading...
    in evidenza
    Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
    Salvini: chiese aperte per Pasqua Da sola la scienza non basta

    Coronavirus vissuto con ironia

    Salvini: chiese aperte per Pasqua
    Da sola la scienza non basta

    i più visti
    in vetrina
    Grande Fratello Vip 2020 VINCITORE: IL NOME E' CALDISSIMO... Gf Vip 4 news

    Grande Fratello Vip 2020 VINCITORE: IL NOME E' CALDISSIMO... Gf Vip 4 news


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    5 diverse tipologie di propulsione per la nuova Seat Leon

    5 diverse tipologie di propulsione per la nuova Seat Leon


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.