A- A+
Culture
Torna Inteatro Festival, dal 19 al 23 giugno la 41esima edizione ad Ancona
FOOD lica silvestrini n7_ph Giulia Di Vitantonio

È stata presentata oggi ad Ancona, presso il Ridotto delle Muse, la 41esima edizione di INTEATRO Festival, un format di successo che si pone come una vetrina di danza e un luogo di sperimentazione. Qui infatti, tra le splendide coste e colline marchigiane, l’ospitalità nei confronti di grandi compagnie internazionali si alterna all’emanazione di progetti a cui MARCHE TEATRO e INTEATRO Festival lavorano, ponendo un focus particolare sull’attività di networking curata e promossa parallelamente a quella di produzione e programmazione.

Quest’anno il festival si svolgerà dal 19 al 23 giugno tra Polverigi e Ancona, con ben 14 titoli per 54 artisti che si esibiranno in 22 repliche, aventi come sedi otto diversi spazi delle due città coinvolte. Numeri importanti che ci danno un’idea di quanto la manifestazione sia cresciuta negli anni, stringendo sempre più collaborazioni con realtà di vari settori e Paesi.

“Per le Marche INTEATRO Festival rappresenta la punta di innovazione, nonché l’esempio di una politica di successo sul territorio volta a riqualificare non soltanto la cultura, ma anche un piccolo borgo come Polverigi” ha detto in conferenza stampa Paola Marchegiani della Regione Marche, mentre l’Assessore alla Cultura, al Turismo e alle Politiche Giovanili del Comune di Ancona Paolo Marasca ha parlato dell’importanza di “fare rete per essere forti nella ricerca e nella sperimentazione, poiché la cultura non va intesa soltanto come un bene da consumare, ma anche da rinnovare”. Le parole chiave sono state dunque “crescita, creatività, produzione e vitalità”.

A presentare gli artisti e le collaborazioni che caratterizzeranno l’edizione 2019 è stata, al fianco della Presidente Gabriella Nicolini, la Direttrice di Marche Teatro Velia Papa, la quale ha voluto sottolineare “la particolare atmosfera da campus intensivo, con tanto di masterclass e workshop, che si respira a Polverigi nei giorni del festival, con una speciale attenzione alla danza, in quanto strumento per esprimere al massimo l’autenticità del corpo”. Nello specifico, gli artisti coinvolti a giugno saranno Anna Basti e Chiara Caimmi, Berlin, Claudia Catarzi, Dewey Dell, Chiara Frigo, Salvo Lombardo, Andrea Costanzo Martini, Pietro Marullo | Insiemi Irreali Company, P/In The Bucket Collective, Alice Ripoll, Luca Silvestrini, T.H.E Dance Company, Enrico Ticconi e Ginevra Panzetti, Davide Valrosso.  

I progetti protagonisti saranno invece “Crossing the sea” e “I-Archeo.s”: il primo punta sull’internazionalizzazione dello spettacolo dal vivo, con lo scopo di creare e consolidare collaborazioni di lungo termine tra Italia, Medio Oriente e Asia. L’obiettivo di “I-Archeo.S. - Integrated System of the Natural and Cultural Heritage and the Cultural Activities” è invece quello di collegare fra loro vari soggetti pubblici e privati, rafforzandone così le competenze, aumentando il valore attrattivo delle destinazioni turistiche meno conosciute e creando nuovi itinerari turistici per destagionalizzare i flussi.

Infine, produzioni di MARCHE TEATRO all’interno del festival sono il nuovo spettacolo di Andrea Costanzo Martini, “La Camera du Roi”, e Luca Silvestrini con il già applauditissimo “FOOD…Può contenere tracce di”.

Per maggiori informazioni: www.inteatro.it; www.marcheteatro.it.    

Commenti
    Tags:
    inteatro festivalinteatro festival 2018inteatro festival 2019inteatro festival anconainteatro festival 41inteatro festival marche
    in evidenza
    La confessione di Francesca Neri "Sono una traditrice seriale"

    Guarda la gallery

    La confessione di Francesca Neri
    "Sono una traditrice seriale"

    i più visti
    in vetrina
    Nexi Debit Premium: una nuova carta di debito esclusiva su rete Visa

    Nexi Debit Premium: una nuova carta di debito esclusiva su rete Visa


    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Opel Astra, inizia una nuova era

    Nuova Opel Astra, inizia una nuova era


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.