A- A+
Culture
Vampire Weekend: il grande ritorno in Italia

La band capitanata da Ezra Koenig torna nel nostro paese dopo una lunghissima pausa, per promuovere il suo nuovo album, “Father of the Bride”.

Sono passati più di dieci anni da quando i Vampire Weekend sono venuti in Italia per l'ultima volta. Undici anni, per la precisione, tre album – dopo l'omonimo “Vampire Weekend” sono usciti “Contra”, “Modern Vampires of the City” e ora, da pochi giorni, “Father of the Bride” – e mille trasformazioni. La scrittura dei pezzi si è fatta più sofisticata, i testi di Ezra Koenig sempre più complessi e profondi, Rostam Batmanglij ha lasciato il gruppo per darsi alla carriera solista ma è rimasto un membro mobile della formazione (è il produttore del primo singolo, Harmony Hall, e il co-autore e produttore di We Belong Together).

“Father of the Bride” è un lavoro multiforme, che mescola generi e stili e non teme le sperimentazioni, ma riesce comunque a suonare come un'opera omogenea, legata insieme dallo straordinario talento melodico di Ezra Koenig. Un album accolto come un capolavoro dalla critica internazionale e presentato al pubblico con un evento speciale: una giornata intera alla Webster Hall di New York, da poco riaperta al pubblico, con bagel per colazione e pizza a pranzo per tutti gli invitati, e tre set esclusivi della band, fra cui uno in cui hanno suonato “Father of the Bride” per intero.

9 luglio 2019 - Milano - Circolo Magnolia
Ingresso: 30€ + d.p.
Apertura Porte: 19.00
Inizio Concerto: 20.30
Biglietti in vendita su www.ticketone.it da martedì 14 maggio alle ore 10.00

Commenti
    Tags:
    vampire weekenditalia
    in evidenza
    La confessione di Francesca Neri "Sono una traditrice seriale"

    Guarda la gallery

    La confessione di Francesca Neri
    "Sono una traditrice seriale"

    i più visti
    in vetrina
    Nexi Debit Premium: una nuova carta di debito esclusiva su rete Visa

    Nexi Debit Premium: una nuova carta di debito esclusiva su rete Visa


    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Opel Astra, inizia una nuova era

    Nuova Opel Astra, inizia una nuova era


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.