A- A+
Cura di sé

Avete difficoltà a ricordare fatti avvenuti da pochi giorni. Vi distraete con facilità: guardare un film o leggere un libro è diventato più difficile. Con il tempo siete diventati più ansiosi e irritabili. Non sottovalutate questi sintomi: quelli che spesso sono definiti “scherzi dell’età” sono il segno indelebile che il tempo imprime sulle capacità cognitive dell’essere umano.

Dalla mezza età in poi, le cellule del cervello iniziano a invecchiare. È un decorso naturale che, però, può essere contrastato. Alimentazione, stile di vita e rimedi naturali possono migliorare la memoria e ridurre i rischi associati al declino cognitivo.

Pesce, frutta e verdura sono la benzina del corpo e della memoria. Scegliete gli alimenti ricchi di Omega-3 e vitamina E. Evitate le sigarette e andateci piano con l’alcol. L’associazione tra Bacco e tabacco riduce l'agilità mentale. Se si dovesse scegliere una parola d’ordine sarebbe “esercizio”, fisico e mentale. Lo sport, praticato anche oltre i 40 anni, rallenta la perdita di tessuto cerebrale. Anche avere un hobby, suonare uno strumento o ascoltare musica e navigare su internet contrastano l’insorgere dei deficit cognitivi e delle demenza.

Bando (sin da giovani) allo stress e all’abuso di farmaci. Anche perché esistono rimedi naturali e integratori alimentari ad hoc. Ecco dieci consigli per contrastare il declino cognitivo e la perdita di memoria.

9  Rimedi naturali
 
GUARDA LA GALLERY

1- Alimentazione. Il cibo è la benzina del nostro corpo. Per questo è decisivo per mantenerlo integro il più a lungo possibile. Merito dei grassi essenziali Omega-3. Ne sono ricchi alcuni tipi di pesce ma anche oli vegetali, frutta secca e semi oleosi. Secondo una ricerca dell’università di Pittsburgh, i benefici dipenderebbero dal tipo di cottura: meglio se il pesce è grigliato o al forno. Una mano arriva anche da frutta e verdura, ricchi di un antiossidante come la vitamina E.

Tags:
illuminacristalfarmadeclino cognitivofunzioni cognitiveinvecchiamento cerebraledisturbi della memoriabenessere cerebralerischio alzheimermemoria labilememoria volatiledemenza seniledepressione e memoriaperdita di concentrazione negli anziani
in evidenza
Gregoraci lascia la casa di Briatore Racconto in lacrime sui social

Costume

Gregoraci lascia la casa di Briatore
Racconto in lacrime sui social

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Citroën C5 Aircross hybrid plug-in: amplifica il piacere di guida

Citroën C5 Aircross hybrid plug-in: amplifica il piacere di guida


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.