A- A+
Economia
A Sorgente il "Premio XXV anniversario Aspesi"

Si è svolta ieri a Milano la celebrazione del 25° anniversario dalla fondazione dell’ASPESI, l’Associazione più tradizionale del settore immobiliare, attiva in particolare a Milano e nel nord-Italia. Dalla originaria rappresentanza negli anni ‘90 delle società immobiliari dell’asset management (attività di sviluppo), Aspesi si è estesa in anni più recenti agli altri comparti avanzati del settore (property, facility e servizi). Con due caratterizzazioni portanti: il forte radicamento territoriale nell’associazionismo (Milano, poi Torino e da un anno Roma), la rappresentanza e la promozione della qualità nel lavoro immobiliare.   

E proprio alla qualità immobiliare è stata ispirata la festa dell’anniversario, con il conferimento al Gruppo Sorgente del “Premio Anniversario” nella persona del suo Presidente e azionista di riferimento Prof. Valter Mainetti.

 “Nell’attribuzione di questo premio al Gruppo Sorgente – ha dichiarato Federico Filippo Oriana, presidente nazionale di Aspesi – proprio nell’occasione del XXV anniversario dell’Associazione, abbiamo voluto dare un giusto riconoscimento ad una duratura eccellenza imprenditoriale italiana come quella del Gruppo Sorgente che vede le sue origini nei primi del ‘900 quando due rami della famiglia, poi riunificati negli anni ’70 da Valter Mainetti, iniziano ad operare, uno a New York  (contribuendo con la realizzazione delle strutture in acciaio alla costruzione dei grattacieli, come nel caso del Chrysler Building del 1928) e l’altro a Roma (nel settore edilizio-immobiliare). Oggi il Gruppo Sorgente -che opera a livello internazionale, prevalentemente nei settori degli immobili, della finanza, del risparmio gestito e dell’editoria-  si caratterizza per la sua grande sensibilità per la cultura, l’arte e l’ambiente che si traduce in scelte di investimento in immobili iconici e di qualità, come testimoniato anche dalla  sede di Via del Tritone a Roma resa unica dalla splendida lobby con arredi d’epoca e l’esposizione di collezioni d’arte ad opera della Fondazione Sorgente Group”.

Ritirando il premio il Presidente di Sorgente SGR, Gualtiero Tamburini, ha espresso l’apprezzamento dell’intero Gruppo Sorgente per questo importante riconoscimento conferito da Aspesi in occasione del suo 25° anniversario. “Abbiamo sempre inteso l’impegno culturale e ambientale, voluto dal Prof. Mainetti e dalla sua famiglia, come un importante investimento strategico per la nostra attività – ha affermato il Presidente di Sorgente SGR – e occasioni come questa confermano la fondatezza della nostra scelta e ci ripagano tutti dell’impegno profuso”.

“In questo stesso senso di politica per l’ambiente e la civiltà -ha concluso il Prof. Tamburini- si pone il varo in corso da parte della nostra SGR di un nuovo Fondo alternativo immobiliare denominato “Circular Economy”, FIA immobiliare multicomparto, specializzato negli impianti di valorizzazione dei rifiuti speciali per la produzione ecologica di combustibili alternativi e di energia elettrica e termica”.

Il Fondo ha, nel suo complesso, un obiettivo di raccolta complessivo pari a Euro 850 Milioni, e investirà le proprie disponibilità sia nell’acquisto di impianti già esistenti ed operativi, eventualmente da destinare ad interventi di ampliamento e revamping, sia nella realizzazione di nuovi impianti (cd. progetti “greenfield”). 

Motivazione del Premio “XXV Anniversario ASPESI”

Con il Premio XXV Anniversario a Sorgente Group ASPESI ha voluto dare un giusto riconoscimento ad una duratura e moderna eccellenza imprenditoriale italiana come quella del Gruppo Sorgente che vede le sue origini nei primi del ‘900, quando due rami della famiglia, poi riunificati negli anni’70 da Valter Mainetti, iniziano ad operare, uno a New York  (contribuendo con la realizzazione delle strutture in acciaio alla costruzione dei grattacieli della Grande Mela,  come il Chrysler Building del 1928) e l’altro a Roma (nel settore edilizio-immobiliare).

Oggi il Gruppo Sorgente opera a livello internazionale e si caratterizza per la capacità innovativa e per la grande sensibilità per la cultura e l’ambiente che si traduce in scelte di investimento in immobili iconici e di qualità, come testimoniato anche dalla sede di Via del Tritone di Roma, resa unica dalla splendida lobby con arredi d’epoca e l’esposizione di collezioni d’arte ad opera della Fondazione Sorgente Group.

Sorgente Group Italia Spa, insieme a Sorgente Group of America (US) e a Sorgente Lux Holding Sarl (Lussemburgo), fa parte di Sorgente Group Alternative Investment (US). Al Gruppo fanno capo oltre 70 società immobiliari, finanziarie e di servizi, situate in Italia, Francia, Svizzera, Gran Bretagna, Lussemburgo, Usa e Brasile, con uffici operativi a Roma, Milano, New York, Lussemburgo, Londra.

Il patrimonio immobiliare posseduto e gestito al 31 dicembre 2017 è di oltre 5,8 miliardi di euro di cui 2,5 miliardi in Fondi immobiliari gestiti da Sorgente SGR.

La formula imprenditoriale  –  su cui poggia la genesi di Sorgente SGR – nasce dall’idea di portare le competenza e le esperienze, maturate nel settore immobiliare, nell’industria del risparmio gestito. Con la forza di una visione privilegiata sul mondo del Real Estate, gli indirizzi strategici si sono prioritariamente focalizzati sui Fondi comuni di investimento immobiliare come fattore di diversificazione in un portafoglio d’investimento.

Sorgente SGR è oggi operativa nei settori della finanza e del risparmio gestito, con particolare riguardo all’istituzione di Fondi con focus in: immobili iconici, immobili ripetibili, opportunistici/a sviluppo, dismissioni immobiliari, riqualificazioni urbane, fondi infrastrutture ed energia, partenariato pubblico-privato, performing e non performing loans.

Commenti
    Tags:
    sorgentepremio aspesiaspesigualtiero tamburinivalter mainetti
    Loading...
    i più visti

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Opel Grandland X, nuovi allestimenti per il MY 2021

    Opel Grandland X, nuovi allestimenti per il MY 2021

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.