A- A+
Economia

Auto elettriche utilizzate solo per svago, per i viaggi lunghi vince il motore termico

In California e in Norvegia, dove le auto elettriche sono più diffuse, emerge un trend che favorisce un utilizzo diverso dei veicoli. Sempre più famiglie in entrambi i paesi stanno optando per l'acquisto di un'auto elettrica come secondo veicolo, destinato a commissioni veloci o attività ricreative. Questo suggerisce che, almeno per il momento, le auto elettriche non sono viste come una diretta sostituzione dei modelli a motore termico, che continuano ad essere preferiti per viaggi più lunghi e necessità più impegnative.

Secondo quanto riportato da e-gazette, che riporta i dati raccolti dai dispositivi di ricarica, i veicoli elettrici percorrono meno chilometri del previsto, sollevando seri interrogativi sull'efficacia delle politiche di elettrificazione dei trasporti e sull'impatto sul cambiamento climatico.

LEGGI ANCHE: Auto elettriche: prezzi su e tempi di ricarica infiniti. E ora anche le accise

Nel caso della California, uno studio sui consumi delle famiglie ha rilevato che i veicoli medi ricaricano appena 2,9 chilowattora al giorno, molto al di sotto delle stime degli enti regolatori e delle opinioni pubbliche. L'efficacia climatica ed ambientale dell'elettrificazione automobilistica dipende dalla capacità di ridurre l'uso dei combustibili fossili. Tuttavia, questo dipende strettamente dai chilometri percorsi dai veicoli elettrici e da quelli che verrebbero altrimenti coperti da veicoli a benzina. Dai dati nazionali statunitensi emerge che i veicoli elettrici percorrono in media notevolmente meno chilometri rispetto ai loro equivalenti a benzina, una differenza statisticamente significativa che vale per una varietà di situazioni familiari e geografiche.

In Norvegia, nonostante il 90% delle auto nuove sia elettrico, non si è riscontrata una diminuzione significativa dei consumi di carburante, contrariamente alle aspettative. Questo perché, nonostante gli incentivi generosi, i norvegesi continuano ad utilizzare veicoli ibridi o termici e lasciano spesso le auto elettriche in rimessa.






in evidenza
Affari in Rete

Politica

Affari in Rete


motori
Stellantis: lancia i software per una mobilità del futuro

Stellantis: lancia i software per una mobilità del futuro

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.