A- A+
Economia
Berlusconi: bene Della Valle in politica, serve gente nuova

"Evviva, c'è bisogno di gente nuova": così Silvio Berlusconi commenta la possibile discesa in politica di Diego Della Valle, che ha annunciato la prossima costituzione del movimento 'Noi italiani'. "E' un ottimo imprenditore - ha detto Berlusconi, a margine della presentazione del nuovo allenatore del Milan - ed è nuovo come politico. E' senz'altro un numero uno, serve avere più persone come lui che decidono di dedicarsi al bene del proprio Paese portando tutta la loro capacità ed esperienza".

Secondo Berlusconi, "il 50% delle persone non vanno più a votare perchè sono deluse, sfiduciate e rassegnate, perchè vedono tutti questi politici che non corrispondono alle esigenze di una conduzione diversa del Paese. Io penso che il futuro non possa che essere portato avanti con successo da gente che viene dalla vita vera e non da politici di mestiere che pensano al proprio personale interesse".

Anche Renzi, attacca, "è un professionista della politica, ha iniziato prima di me. La gente non vede in chi fa politica oggi la capacità di mettere in campo provvedimenti che risolvano i problemi e possano avviare il Paese verso lo sviluppo".

Tags:
berlusconidella valle
i più visti
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane


casa, immobiliare
motori
Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati

Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.