A- A+
Economia
Berlusconi, gli eredi tagliano con l'architetto Redaelli: teste nel caso Ruby

Berlusconi, i figli di Silvio chiudono i rapporti con l'architetto Redaelli: ex storico socio del padre

La famiglia Berlusconi prosegue nella sua opera di tagli con il passato. I figli di Silvio hanno deciso di interrompere ogni rapporto con uno storico socio nel settore immobiliare di loro padre, si tratta - riporta Milano Finanza - dell'architetto Ivo Redaelli. L'architetto brianzolo molto vicino all'ex Cavaliere e di cui è stato socio, figura anche tra i testimoni del processo "Ruby ter". Qualche giorno fa a Milano, davanti al notaio si è presentato Marco Sirtori nella sua qualità di amministratore unico della Brianzadue srl per guidare un'assemblea dei soci alla quale erano presenti gli azionisti Immobiliare Dueville srl col 60% e la Leader srl col 40%.

Leggi anche: Berlusconi venderà auto cinesi in Italia, nasce la filiale di DongFeng

La prima - prosegue Milano Finanza - è controllata dalla Dolcedrago e dalle holding Prima e Ottava, tutte già del defunto Berlusconi e oggi in mano ai suoi cinque eredi, mentre la seconda fa capo a Redaelli. La riunione dei soci ha preso atto che il bilancio 2023 si è chiuso con una perdita di oltre 5,1 milioni di euro che, vista l’unica riserva presente per 1,4 milioni, ha posto Brianzadue nella situazione di dover ripianare il passivo o essere liquidata. Si è provveduto così alla copertura del passivo e ad una successiva ricapitalizzazione di oltre 3,6 milioni, interamente sottoscritta solo da Immobiliare Dueville, diventata così azionista al 100%, mentre Redaelli è uscito dal capitale.






in evidenza
Ferragni, arriva un altro colpo basso: un socio contesta la gestione di Fenice

L'influencer di nuovo in tribunale

Ferragni, arriva un altro colpo basso: un socio contesta la gestione di Fenice


motori
Alfa Romeo Junior VELOCE: debutto elettrico da 280 CV

Alfa Romeo Junior VELOCE: debutto elettrico da 280 CV

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.