A- A+
Economia
Effetto Draghi sulle borse europee. Corrono i bancari

Le borse europee chiudono positive a eccezione di Londra. L'apertura della Bce all'acquisto di bond traina Madrid, dove l'indice Ibex guadagna l'1,42% a 10.584,1 punti. Bene anche il Cac 40 di Parigi, che cresce dello 0,42% a 4.449,33 punti. Piu' timida Francoforte (Dax +0,06% a 9.628,82 punti) che, come la piazza della City (Ftse 100 -0,15% a 6.649,14 punti), risente dell'andamento debole di Wall Street, influenzata da alcuni deludenti dati macroeconomici.

Pesante Atene (-2,19%). Effetto Draghi anche a Piazza Affari tra le migliori del Vecchio Continente con un rialzo dell'1,38% per l'indice Ftse Mib mentre il Ftse all share sale dell'1,30%. Il presidente della Bce ha innescato un buon flusso di acquisti sui mercati azionari, in particolare sul comparto dei bancari dopo aver ribadito che la banca centrale europea è pronta a intervenire con misure non convenzionali per allentare ulteriormente la politica monetaria.

Tra i titoli principali in evidenza il settore finanziario. Bpm ha terminato le contrattazioni con un balzo di quasi il 4%, Intesa Sanpaolo ha guadagnato il 3,25%. Acquisti sostenuti anche su Generali con un prezzo a fine seduta che sfiora i 17 euro con un progresso del 3%.

Sul secondario, lo spread tra il Btp e il Bund tedesco archivia la seduta in discesa a 165 punti base, mentre il tasso sul decennale del Tesoro precipita al 3,25%, tornando ai minimi di oltre otto anni fa, ossia a settembre 2005. Giù anche l'euro sul mercato valutario.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
borsapiazza affarispreadnikkeibce
i più visti
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia


casa, immobiliare
motori
Jeep presenta Wrangler 4xe Model Year 2022

Jeep presenta Wrangler 4xe Model Year 2022

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.