A- A+
Economia
Putin blocca i soldati: borse positive. Spread a 180, minimi da gennaio 2011

Le borse europee rimbalzano dopo il crollo registrato ieri a causa dell'escalation delle tensioni tra Mosca e Kiev, incoraggiate oggi dalla decisione della Russia di richiamare le truppe impegnate in esercitazioni nella zona occidentale del paese, al confine dell'Ucraina. Francoforte segna +2,25%, dopo aver toccato un rialzo di oltre il 3%, Parigi guadagna il 2,36%, Londra l'1,6% e Madrid l'1,95%. Piazza Affari accelera ulteriormente a +2,86% a 20.334 punti. Il rialzo azionario è accompagnato da un nuovo calo dello spread tra Btp decennali e omologhi tedeschi a 183 punti, ai minimi dal gennaio 2011.

Il rendimento è al 3,41%. Il differenziale Bonos/Bund segna 185 punti per un tasso del 3,43%. Ha aperto in rialzo Wall Street: il Dow Jones a +0,88%, il Nasdaq +1,27%, Standard and Poor's +0,88%. In ripresa anche la borsa di Mosca che ieri in chiusura aveva perso l'11%: in forte rialzo il titolo Gazprom. Seduta altalenante invece alla Borsa di Tokyo, che infine ha chiuso in terreno positivo dopo quattro ribassi consecutivi. La situazione ucraina ha influito naturalmente anche sulle quotazioni dell'oro, in ribasso, e sui prezzi del petrolio che ieri hanno registrato un rialzo ed oggi sono in flessione.

Il viceministro dello sviluppo economico, Claudio De Vincenti ha assicurato che "non ci sono state interruzioni delle forniture del gas all'Italia attraverso l'Ucraina" e che "in ogni caso il livello di stoccaggio del gas in Italia e' piu' che sufficiente a dare sicurezza al sistema anche se ci fossero eventuali interruzioni delle forniture". De Vincenti ha garantito che l'Italia e' pronta a gestire un'eventuale emergenza determinata dal protrarsi della crisi ucraina. Scarsa influenza hanno avuto sui mercati gli ultimi dati sull'inflazione nell'area Ocse (1,7% annuo dall'1,6% di dicembre), nell'Eurozona (satabile allo 0,8%) e in Italia (ferma allo 0,7%); nonche' il lieve calo in gennaio dei prezzi alla produzione industriale in Europa (-0,3% nell'Eurozona e -0,4% in Ue28).

Tags:
borsespreadpiazza affariucrainawall street
i più visti
in evidenza
"Rido con Zalone, amo gli horror Only Fun? Sarà sorprendente..."

Elettra Lamborghini ad Affari

"Rido con Zalone, amo gli horror
Only Fun? Sarà sorprendente..."


casa, immobiliare
motori
Ford apre gli ordini per il Ranger Raptor di nuova generazione

Ford apre gli ordini per il Ranger Raptor di nuova generazione

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.