A- A+
Economia
Bper, fondazioni in manovra

Movimenti in corso su Bper. Alcune fondazioni bancarie già azioniste, sarebbero pronte a unire le proprie forze per dare vita a una formazione omogenea interessata a contare maggiormente nella governance dell’istituto.

Oggi, scrive Milano Finanza,  nel capitale del gruppo modenese, il ruolo di pivot è giocato da Unipol, primo azionista con una quota vicina al 10% anche se per il momento ufficialmente fuori dal board. Il gruppo di questi azionisti sarebbe formato, secondo il quotidiano, dalle fondazioni Cr Provincia dell’Aquila, Banca del Monte di Foggia, Cr Bra e Cr Vignola, la parte del leone dovrebbe essere svolta invece dalla Cr Modena che nei mesi scorsi ha superato il 3% e soprattutto dall’Ente Banco di Sardegna.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
bperfondazioni
i più visti
in evidenza
Gravidanza e bacio a Rosolino Fede Pellegrini, la verità

La Divina vuota il sacco

Gravidanza e bacio a Rosolino
Fede Pellegrini, la verità


casa, immobiliare
motori
Volkswagen presenta la nuova Tiguan Allspace

Volkswagen presenta la nuova Tiguan Allspace

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.