A- A+
Economia
Carige, le mosse della Bce per salvare la banca. Rumors
Carige

Su tavoli separati il presidente Pietro Modiano e l'amministratore delegato Fabio Innocenzi da una parte e la famiglia Malacalza dall'altra hanno incontrato gli uomini della vigilanza Bce per discutere sul futuro di Carige. Che in borsa capitalizza ora circa 80 milioni di euro. Secondo i rumors però, non senza del disappunto da parte dei regolatori Ue che, non più tardi di qualche settimana fa, avevano dato via libera al piano di conservazione del patrimonio presentato da Modiano e Innocenzi e che faceva leva su due azioni.

Il prestito subordinato e l’aumento di capitale, entrambi per un controvalore pari a 400 milioni di euro. Il primo, scrive Repubblica oggi, è stato sottoscritto soltanto dal Fondo Interbancario per 320 milioni (con tutti i grandi azionisti che si sono chiamati fuori) mentre il secondo è stato affosssato dall'astensione. E adesso? Ora la palla è nelle mani della Bce che potrebbe anche chiedere la conversione immediata del bond in capitale rendendo il Fondo Interbancario il nuovo azionista di riferimento. 

Borsa/focus: Banca Carige scatta in avvio, rialzo del 15,3%

Balzo del titolo Banca Carige dopo i primi minuti di contrattazione in Borsa. Le azioni hanno aperto con un guadagno del 7,6% e nelle battute successive hanno incrementato il guadagno portandosi sul +15,3%, dopo il cedimento del 18% segnato giovedi'. Sempre ieri la famiglia Malacalza ha incontrato esponenti della supervisione Bce.

Commenti
    Tags:
    carigemalacalza banca carigemodiano
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Flavia Vento torna nella casa Clamoroso, con lei entrano pure...

    GRANDE FRATELLO VIP 5 NEWS. GREGORACI FUORI DI SENO. FOTO

    Flavia Vento torna nella casa
    Clamoroso, con lei entrano pure...


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    La nuova Mini Countryman si allunga all’insegna della comodità

    La nuova Mini Countryman si allunga all’insegna della comodità

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.