A- A+
Economia
Cavalli, Sposito chiama Dundas: all'ex Pucci la guida della maison

Dopo settimane di rumors ora è ufficiale: Claudio Sposito ha scelto Peter Dundas per la guida del gruppo Roberto Cavalli. Lo stilista norvegese è stato infatti nominato direttore cretivo della maison fiorentina la cui maggioranza entro fine marzo, salvo colpi di scena, passerà nelle mani del fondo Clessidra.  

Dundas aveva gia' collaborato con Cavalli tra il 2002 e il 2006, dove torna dopo un'esperienza di sette anni in Pucci. Le sue creazioni per il marchio creato da Roberto Cavalli debutteranno in passerella a Milano a settembre.

"Questo - commenta lo stilista - ha davvero il sapore di un ritorno a casa per me. E' un onore ricevere l'incarico e sono incredibilmente eccitato dalle potenzialita' di questo marchio straordinario. Non vedo l'ora di cominciare".

Per Roberto ed Eva Cavalli la scelta fatta "rappresenta la volonta' di proseguire in un percorso di stile che ha ottenuto un grande apprezzamento, innovando nel rispetto della tradizione e del glamour".

Dundas avra' la responsabilita' creativa delle linee Rtw donna, uomo e accessori e delle licenze, oltre a essere direttamente coinvolto nelle strategie di comunicazione e di marketing, con l'obiettivo - spiega la societa' - di "riposizionare il marchio creato nei primi anni Settanta da Roberto Cavalli".
 

Tags:
cavallispositopeter dundaspucciclessidraroberto cavalli
i più visti
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane


casa, immobiliare
motori
Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.