A- A+
Economia
Goldman Sachs 400

La crisi non abita più a Wall Street, almeno a guardare i bilanci delle regine del mercato che continuano a battere le attese. Se Jp Morgan ha chiuso il primo trimestre con utili in rialzo del 33% alla cifra record di 6,53 miliardi di dollari (pari a 1,59 dollari per azione, contro gli 1,4 dollari previsti in media dagli analisti), grazie in particolare ai buoni risultati ottenuti nel comparto mutui immobiliari, ma con ricavi che sono calati a 25,84 miliardi contro i 26,75 miliardi dello stesso periodo del 2012, a conferma che l’aumento dei profitti è stato legato soprattutto al taglio dei costi (spese legali -52%, remunerazioni -2%, servizi affidati all’esterno -3%, spese di marketing -13%), Goldman Sachs oggi ha fatto anche meglio.

Il colosso creditizio a stelle e strisce ha infatti chiuso i primi tre mesi dell’anno con un utile netto di 2,26 miliardi di dollari (4,29 dollari per azione) rispetto ai 2,11 miliardi scarsi (3,92 dollari a titolo) dello stesso periodo del 2012; numeri inferiori alla rivale, certo, ma il giro d’affari di Goldman Sachs anziché ridursi è salito (a 10,9 miliardi dai 9,95 miliardi di un anno prima). Battute anche in questo caso le attese di mercato, pari a 3,90 dollari di utile per azione e a un giro d’affari di 9,67 miliardi, ma a questo punto sembra già “normale” che debba andare così.

Oltre al taglio dei costi (calati nel periodo di 1,9 miliardi rispetto a un anno prima), con conseguente miglioramento degli indici di redditività (il Return on equity, o Roe, è salito al 12,4% dal 12,2% del primo trimestre 2012), sui conti di Goldman Sachs ha avuto un impatto positivo anche la crescita delle attività, in particolare i ricavi derivanti dalla sottoscrizione e intermediazione di bond e titoli azionari. Una crescita che ha beneficiato dell’uscita di scena di alcuni concorrente in un settore, quello dell’intermediazione, dove le dimensioni contano sempre di più e dove è da tempo in atto un processo di concentrazione del mercato nelle mani di pochi grandi gruppi.

Tags:
contigoldman sachsbanche
i più visti
in evidenza
"Rido con Zalone, amo gli horror Only Fun? Sarà sorprendente..."

Elettra Lamborghini ad Affari

"Rido con Zalone, amo gli horror
Only Fun? Sarà sorprendente..."


casa, immobiliare
motori
Ford apre gli ordini per il Ranger Raptor di nuova generazione

Ford apre gli ordini per il Ranger Raptor di nuova generazione

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.