A- A+
Economia
Auto, torna il bonus rottamazione. 2.000€ per gli abbonamenti sharing

Un bonus di 2000 euro a chi risiede nelle città metropolitane e intende rottamare autovetture omologate fino alla classe Euro 4, che vale cinque anni e può essere usato per abbonamenti al trasporto pubblico locale e regionale, sharing mobility con veicoli elettrici o a zero emissioni, anche in favore dei familiari conviventi.

Lo prevede la bozza di decreto legge con "Misure urgenti per il contrasto dei cambiamenti climatici e la promozione dell'economia verde"; la bozza, che ha la data di oggi, è di 14 articoli e va dalla promozione del trasporto scolastico sostenibile agli incentivi del trasporto a domicilio di prodotti, dalle azioni per il rimboschimento alle citta' verdi, dalla riduzione dei sussidi ambientalmente dannosi al potenziamento della Via e all'introduzione dell'impatto ambientale della regolamentazione.

Poi, dallo sviluppo dei parchi nazionali alla tutela degli ecosistemi, all'istituzione di zone economiche ambientali a regime economico speciale, alla velocizzazione della pianificazione di emergenza per gli impianti di stoccaggio e trattamento dei rifiuti, all'economia circolare, agli sgravi sui prodotti sfusi e alla spina, al Commissario unico per le discariche abusive.

Commenti
    Tags:
    dl ambiente: arrivano bonus rottamazione auto e taglio sussidi dannosi
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
    Dal Covid al tasso di natalità L'idea di Gallera in versione hot

    Coronavirus vissuto con ironia

    Dal Covid al tasso di natalità
    L'idea di Gallera in versione hot


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    1970,dalla collaborazione tra Citroen e Maserati nasceva la SM

    1970,dalla collaborazione tra Citroen e Maserati nasceva la SM

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.