A- A+
Economia
Brillano i risultati 2013 dell'Enel. Giù il debito e dividendo di 0,13 €


Enel chiude il 2013 con un utile netto ordinario di 3,119 miliardi di euro (+10,3%) rispetto ai 2,828 miliardi di euro dell'esercizio 2012. Il cda del gruppo guidato da Fulvio Conti proporrà all'assembela del 22 maggio la distribuzione di un dividendo pari a 0,13 euro per azione, in calo rispetto agli 0,15 euro per azione del 2012.

Il risultato netto è di 3.235 milioni di euro rispetto ai 238 milioni di euro dell'esercizio precedente. "Il significativo incremento è sostanzialmente dovuto alla plusvalenza connessa alla cessione di Arctic Russia - spiega una nota - agli effetti derivanti dalle svalutazioni sugli avviamenti rilevate nei due esercizi a confronto, alla rettifica effettuata in fase di prima applicazione del nuovo Ias 19 (pari a 627 milioni di euro al netto degli effetti fiscali e delle quote di interessenza dei soci minoritari) e al miglioramento della gestione finanziaria".

L'indebitamento finanziario netto nel 2013 è stato pari a 39,862 miliardi di euro (42.948 milioni al 31 dicembre 2012) con una flessione del -7,2%.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
enel
i più visti
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia


casa, immobiliare
motori
Nuovo Nissan Qashqai si aggiudica le Cinque stelle Euro NCAP 2021

Nuovo Nissan Qashqai si aggiudica le Cinque stelle Euro NCAP 2021

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.