A- A+
Economia
Ferragamo: nel primo semestre perdita di 86 mln, risente del Covid-19

Perdita di 86 milioni nel primo semestre per il gruppo Salvatore FERRAGAMO rispetto all'utile di 60 milioni dello stesso periodo del primo semestre 2019. Il gruppo, che risente degli effetti del Covid19, ha registrato un calo dei ricavi pari a circa il 46%: il fatturato nei primi sei mesi dell'anno è stato di 377 mln rispetto ai 705 mln dello scorso anno. Il risultato operativo si porta a -74 mln. Il calo del fatturato "è stato determinato dal diffondersi della pandemia dovuta al nuovo coronavirus" e dalle "conseguenti decisioni prese dai vari Stati in materia di blocchi delle attività commerciali e divieti e limitazioni del traffico internazionale. Tali decisioni hanno comportato la chiusura della maggior parte della rete distributiva del gruppo negli stessi paesi e una significativa diminuzione dei flussi di traffico nella restante parte", spiega nella nota sui conti.

Ferragamo: vendite luglio e agosto in decisa ripresa in Cina, Corea e online

L'andamento delle vendite nei mesi di luglio e agosto e' sttao in decisa crescita in Cina, Corea e nel canale digitale rispetto al 2019. Cosi' e' indicato nel comunicato della societa' di moda. Nei primi sei mesi del 2020, e' scritto ancora nella nota, l'area Asia Pacifico si e' riconfermata il primo mercato per il gruppo, raggiungendo oltre il 44% dei ricavi totali, in calo del 39,9% (-39,1% a tassi di cambio costanti), rispetto al primo semestre 2019. La performance del secondo trimestre 2020 nell'area (-35,3% a tassi di cambio costanti), in recupero rispetto al trimestre precedente, ha beneficiato della performance positiva dei negozi diretti in Cina Continentale, che hanno registrato un aumento delle vendite pari a 11,6% a tassi di cambio costanti. Una crescita analoga si e' registrata, nel secondo trimestre 2020, anche nei negozi diretti in Corea del Sud, che hanno mostrato una performance in crescita nell'arco di tutto il primo semestre dell'anno.

Il mercato giapponese nel primo semestre 2020 ha riportato una diminuzione dei ricavi del 37,4% (-39,3% a tassi di cambio costanti). L'andamento nel secondo trimestre 2020 (-56,1% a cambi correnti e -58,4% a tassi di cambio costanti) e' stato fortemente impattato dalle prolungate chiusure dei punti vendita nel periodo. 'L'intero Continente Asiatico rappresenta pertanto oltre il 54% delle vendite totali del gruppo'. L'area EMEA ha registrato, nel corso del primo semestre 2020, un calo dei ricavi del 51,7% (-51,2% a tassi di cambio costanti) rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, con un secondo trimestre (-71,9% a tassi di cambio costanti) fortemente impattato dalle chiusure dei negozi e dall'assenza dei flussi turistici nel periodo. L'area del Nord America ha registrato, nel corso del primo semestre 2020, un calo dei Ricavi pari al 54,4% (-57,8% a tassi di cambio costanti), rispetto allo stesso periodo dell'esercizio 2019, con un andamento nel secondo trimestre 2020 del -81,1% (-83,2% a tassi di cambio costanti) severamente condizionato dalle chiusure dei negozi nel periodo, in seguito al lock-down e in misura minore per i movimenti di protesta sociale. L'area del Centro e Sud America ha registrato un calo del 54,6% (-50,1% a tassi di cambio costanti) con un andamento nel secondo trimestre 2020 del -89,2% (-83,1% a tassi di cambio costanti) fortemente penalizzato dalle chiusure dei negozi nel periodo.

 

Loading...
Commenti
    Tags:
    ferragamoferragamo semestreferragamo covid-29ferragamo conti covid-19
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    L'ironia del web colpisce ancora Stavolta nel mirino c'è Di Maio

    Costume

    L'ironia del web colpisce ancora
    Stavolta nel mirino c'è Di Maio


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Ford Mustang Mach-E GT, mostra il vero potenziale di un propulsore elettrico

    Ford Mustang Mach-E GT, mostra il vero potenziale di un propulsore elettrico

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.