A- A+
Economia
Gedi, a Giano (Exor) il 100% del capitale. Addio del titolo alla Borsa

Addio di Gedi a Piazza Affari. Il presidente di Exor John Elkann attraverso la holding Giano, che fa capo alla finanziaria della famiglia Agnelli, arriva a detenere la totalità delle azioni del gruppo editoriale Gedi al termine della procedura relativa all'adempimento dell'obbligo di acquisto e dell'esercizio del diritto d'acquisto su 21,65 milioni di azioni Gedi (il 4,26% del capitale) che non erano state portate in adesione all'Opa partita il 3 giugno e terminata il 30. Un risultato che come conseguenza ha il delisting di Gedi da Piazza Affari (a partire dalla seduta odierna). 

Giano ha depositato sul conto corrente vincolato intestato all'offerente medesimo aperto presso Mediobanca il controvalore complessivo delle azioni residue oggetto della procedura pari a complessivi 9,96 milioni. 

Nell'operazione, il gruppo Cir della famiglia dei De Benedetti prima socio di controllo del gruppo che edita la Repubblica, la Stampa, il Secolo XIX, il settimanale L'Espresso e i quotidiani locali, ha riacquistato da Exor una partecipazione in Giano Holding, secondo quanto già previsto dall'accordo di investimento tra le società che ha portato all'Opa su Gedi, pari il 5% del capitale. Le azioni Gedi erano state valorizzate 0,46 centesimi, con un premio del 64,9% rispetto alla media del mese precedente al suo lancio.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    gedijohn elkanngiano gedi
    i più visti
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia


    casa, immobiliare
    motori
    Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD

    Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.