A- A+
Economia
Generali, Donnet prenota il rinnovo. Ma la quadra fra i soci è difficile

C’è poi un tema, stando a quanto si riferisce, di un presidio più stretto dell’operatività e di un ulteriore riduzione dei costi, resi evidenti ora con la pandemia, che ha imposto un massiccio ricorso allo smart-working, anche in relazione alla produttività. Tematiche di cui si parla all’interno della compagnia e che l’introduzione della figura di un direttore generale aiuterebbe ad affrontare.

alberto nagel caltagirone ape
Il vicepresidente delle Generali Francesco Caltagirone e il Ceo
di Mediobanca Alberto Nagel

Su questi punti pare che fra gli azionisti Caltagirone, Del Vecchio e la famiglia Benetton (3,97%) ci sia un idem sentire, fronte che ai nastri di partenza della grande partita del rinnovo del board si contrappone invece a Mediobanca (sono anche tutti azionisti della merchant bank), promotrice della modifica statutaria della scorso anno che ha inserito nella governance della compagnia la possibilità per il Cda uscente di compilare la lista per il rinnovo degli organi.

L'opzione potrebbe non far collimare, nella ricomposizione del puzzle, i desiderata di tutti i soci forti italiani, le cui mosse oltretutto sono limitate dal rischio del concerto che se individuato dalla Consob farebbe scattare l’Opa.

LP 4572684
Il presidente di EssilorLuxottica Leonardo Del Vecchio

Intanto, sul mercato iniziano a circolare i nomi di possibili candidati al ruolo di Ceo del Leone, qualora il fronte non si ricompattasse sulla figura di Donnet: dall’ex Generali Sergio Balbinot all'amministratore delegato di Poste Italiane Matteo Del Fante.

Ma c’è anche chi ipotizza un autentico outsider per il mercato delle polizze, in grado di catalizzare il voto dei grandi fondi in caso di presentazione di più liste in assemblea il prossimo aprile. 

@andreadeugeni

Commenti
    Tags:
    assicurazioni generaliphilippe donnetassemblea generalisoci generalifrancesco caltagironemediobanca
    S
    i più visti
    in evidenza
    Leotta, indiscrezione clamorosa "Pare che Diletta non ha..."

    Bomba sul suo futuro

    Leotta, indiscrezione clamorosa
    "Pare che Diletta non ha..."


    casa, immobiliare
    motori
    Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno

    Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.