A- A+
Economia
Generali Italia è Top Employers Italia 2020
Gianluca Perin

Generali Italia ha ottenuto la certificazione Top Employers Italia 2020: premiate le condizioni di lavoro, la crescita dei dipendenti e il miglioramento dei processi organizzativi.

Una cultura aziendale solida e aperta, ambienti di lavoro collaborativi e motivanti, nuove opportunità di formazione e sviluppo, piani di carriera su misura benefit innovativi e personalizzati e accelerazione dei processi organizzativi: sono questi gli attributi che hanno consentito a Generali Italia di ottenere la certificazione Top Employers Italia 2020.

“La nostra azienda è fatta da persone e per le persone",  ha commentato Giovanni Luca Perin, Direttore Risorse Umane e Organizzazione di Generali Italia. "Lavoriamo tutti i giorni per valorizzare i nostri collaboratori promuovendo la diversity, favorendo l’apprendimento continuo, creando un ambiente di lavoro trasparente e collaborativo che risponda sempre più alle esigenze professionali e personali. Smart working, Bootcamp aziendali, laboratori della semplificazione e un ampio programma di formazione rappresentano solo parte di quello che facciamo ogni giorno come partner di vita delle nostre persone. Siamo ancora più felici di aver raggiunto questo risultato partendo in primo luogo dal continuo ascolto
e dal coinvolgimento delle nostre persone”.

Generali Italia intende essere "Partner di vita delle persone", sia dei clienti, sia dei dipendenti. A tal fine, negli ultimi quattro anni sono stati avviati progetti volti a favorire la capacità di pensare e agire, valorizzando le diversità di ciascuno e introducendo nuovi modi di lavorare e una maggiore agilità organizzativa.

Oltre allo Smart Working, che coinvolge ad oggi 2900 dipendenti e che consente a tutti di lavorare per un massimo di due giorni a settimana da casa o da altre sedi aziendali, la Compagnia offre a tutte le sue persone la possibilità di migliorare le proprie competenze professionali grazie ad un ampio programma di Upskilling e Reskilling.

Infine, per chi vuole migliorare il proprio stile di vita, Generali Italia propone My Energy Journey, un programma benessere dedicato alle persone di Generali e finalizzato a supportarle nel migliorare la qualità del proprio benessere attraverso una corretta prevenzione e un sano e sostenibile stile di vita, partendo
da un check up del livello di energia.

Le aziende certificate Top Employers sono di altissimo livello e offrono condizioni ed esperienze d’eccellenza attraverso strategie mirate a creare un ambiente e condizioni di lavoro in grado di favorire la crescita e lo sviluppo dei propri dipendenti. Top Employers Institute, fondato oltre 26 anni fa, è l’ente certificatore globale delle eccellenze HR e delle condizioni di lavoro e si impegna ad accelerare l'impatto
delle strategie HR per arricchire il mondo del lavoro attraverso la Certificazione, l’analisi comparativa e il networking tra i Top Employers di tutto il mondo.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    generali italiatop employers italia 2020generali top employers italia 2020gruppo generalibanca generaliassicurazioni generalihr generali
    i più visti
    in evidenza
    CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    Corporate - Il giornale delle imprese

    CDP, ospitato FiCS a Roma
    Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”


    casa, immobiliare
    motori
    Peugeot: la filosofia della guida elettrica

    Peugeot: la filosofia della guida elettrica

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.