A- A+
Economia
Generali, mossa a sorpresa di Caltagirone. Non porta le azioni in assemblea

Generali, mossa a sorpresa di Caltagirone. Non porta le azioni in assemblea

Francesco Gaetano Caltagirone ha deciso di non depositare i titoli della sua compagnia all'assemblea di Generali che si terrà domani in videoconferenza a Trieste. La notizia data da Repubblica ha del clamoroso. Visto che è il secondo socio con una quota sopra il 5%, ed è anche vicepresidente vicario della società. Uno schiaffo al management di Generali e a Mediobanca, azionista di maggioranza relativa del Leone.

Lo strappo, salvo sorprese dell’ultima ora, (le azioni possono essere depositate fino a prima dell’assemblea), vedrà Caltagirone azionista non votare per l’approvazione del bilancio 2020 che lui stesso, in quanto consigliere, ha invece approvato in cda. Se non è una sfiducia esplicita per l’operato dell’amministratore delegato Philippe Donnet, che Caltagirone punta da tempo a cambiare, gli assomiglia molto.

La tensione tra i grandi soci di Generali (Mediobanca con il 13%, Caltagirone con il 5,63% e Del Vecchio con poco meno del 5%) è cominciata a salire sin dal 2019, dopo l’ingresso del patron di Luxottica nel capitale di Mediobanca con l’autorizzazione ad arrivare fino al 20% (e proprio in Mediobanca di recente si è affacciato anche Caltagirone con l’1%), ma si è trasformata in scontro lo scorso anno.

Mr Luxottica ha spiegato - prosegue Repubblica - che «ognuno va per la sua strada in maniera indipendente» e che «fino a quando ci saranno i risultati il management non penso abbia nulla da temere». E i risultati, in Generali, ci sono. Gli obiettivi del piano industriale al 2021 verranno raggiunti nonostante il Covid e da quando Donnet è arrivato si è tenuto buono i soci (Caltagirone escluso, a quanto pare) anche distribuendo dividendi generosi. Dal 2017 alla fine di quest’anno saranno stati pagati 7 miliardi di cedole; se il piano 2021 verrà rispettato ne arriveranno altri 1,6 miliardi.

Commenti
    Tags:
    generalicaltagironeazioni caltagironedel vecchioluxotticamediobancadonnet
    Loading...
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Juventus e Pirlo, che disastro Ironia social post flop vs il Milan

    Sport

    Juventus e Pirlo, che disastro
    Ironia social post flop vs il Milan


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Defender porta in giro per l’Italia una casa mobile da vivere su Airbnb

    Defender porta in giro per l’Italia una casa mobile da vivere su Airbnb

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.