A- A+
Economia
Giorgetti a Trento: "Crescita fino all'1,4% anche con Germania in recessione"
Giancarlo Giorgetti Festival di Trento

Il ministro Giorgetti a Trento: "Priorità la conferma del taglio del cuneo ai redditi bassi" 

Crescita economica, Pil, taglio del cuneo fiscale, Mes ma anche Ita e Mps:  il ministro dell'Economia, Giancarlo Giorgetti, ospite alla seconda giornata del Festival di Trento, ha parlato a tutto campo dei principali nodi del Paese.  Per quanto riguarda il primo punto Giorgetti ha affermato: "L'auspicio è una crescita dell'1,2%-1,4%'' tuttavia ''mi rendo conto che viviamo in una realtà complessa''. La Germania in recessione ''qualche problema lo creerà'' all'Italia ma, ha aggiunto il ministro, il turismo dovrebbe ''compensare''. 

LEGGI ANCHE: Perrino intervista la Ceo del Sole: "Io underdog. Successo? Studi classici"

Dal palco di Trento Giorgetti ha poi confermato l'intenzione di andare avanti con il taglio del cuneo fiscale come strumento per sostenere gli italiani alle prese con i rincari dei prezzi.  "L'intervento per la riduzione del cuneo fiscale lo abbiamo fatto quando la nostra politica dei conti pubblici ce lo ha permesso, mi sembra il modo corretto di procedere. In una situazione di così alta inflazione la priorità del governo è confermare queste misure per le famiglie con redditi medio bassi". 

Infine qualche battuta su due dossier importanti come Mps e Ita. "Lufthansa in questo accordo ci ha creduto e ci crede, perché il mercato italiano è molto interessante e da questa operazione credo che ne trarremo benefici come sistema paese. Occorre rimanere prudentementi e ottimisti e questo è un approccio apprezzato che ha alimentato il clima di fiducia. La ricetta giusta per affrontare le sfide è creare fiducia intorno a quello che fa il governo italiano, attorno a quello che stiamo costruendo". 

LEGGI ANCHE: Meloni: "Il taglio del cuneo fiscale è meglio del salario minimo". Video

Su Mps invece, ''vedo una partita da vincere. Oggi rispetto a 6 mesi fa, un anno o 2 anni fa, Mps può diventare una preda ambita, un elemento chiave per definire il sistema di assetto del credito in Italia''. Sul futuro della banca vedo "quello che abbiamo fatto con Ita, agendo con cautela e con la dovuta riservatezza, però il governo le idee ce le ha'', ha chiosato Giorgetti. 

 

 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
festival economia di trentogiorgetti





in evidenza
Al via le riprese del primo docufilm sulla vita privata di Alberto Sordi

Guarda le immagini

Al via le riprese del primo docufilm sulla vita privata di Alberto Sordi


motori
Citroën inaugura a Parigi “Le Chëvron” per presentate la nuova e-C3

Citroën inaugura a Parigi “Le Chëvron” per presentate la nuova e-C3

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.