A- A+
Economia
Irpef, Nannicini smentisce Morando. Corto circuito fra cabine di regia

La mano destra non sa quello che fa la mano sinistra o (è più probabile) un imbarazzante corto circuito fra cabine di regia nella politica economica? Le dichiarazioni del neo sottosegretario alla presidenza del Consiglio Tommaso Nannicini, docente della Bocconi che Renzi ha voluto a capo della propria squadra di economisti a Palazzo Chigi per disegnare le linee della politica economica, smentiscono senza appello quanto dichiarato ieri ad Affaritaliani.it dal viceministro dell'Economia Enrico Morando.

Il cronoprogramma per il taglio di Ires e Irpef resta quello indicato dal presidente del Consiglio Matto Renzi e dal ministro dell'Economia Padoan, ha assicurato Nannicini. Rispondendo alle domande sulle ipotesi di un anticipo della riduzione dell'Irpef, Nannicini ha risposto di no, confermando il 2017 per l'Ires e il 2018 per l'Irpef.

"L'impegno politico resta quello indicato - ha dichiarato il sottosegretario a margine di un dibattito al Cnel - poi se ci saranno margini per un anticipo ben vengano". "Abbiamo intenzione di tornare sull'Irpef, da cui abbiamo cominciato con gli 80 euro, nella Legge di Bilancio del 2017 per il 2018 e, anche in questo caso, credo che l'orientamento sia fissato. Dopodiche', pero', non escluderei che sia possibile, se le cosse dovessero andare un po' per il verso giusto, anticipare iniziative che oggi programmiamo per il 2018 al 2017", aveva spiegato ieri ad Affaritaliani.it invece Morando.

"L'impegno che ci siamo presi e' quello di intervenire per la riduzione del cuneo fiscale sul lavoro e sull'impresa, quindi bisognera' dare anche sul versante dell'Irpef un profilo che sia in grado di ottenere questo risultato. Poi, che si intervenga direttamente sull'Irpef o che si intervenga indirettamente attraverso la riduzione del prelievo contributivo fiscalizzando oneri contributivi, questo lo vedremo successivamente quando saremo in grado di ipotizzare concretamente l'intervento", aveva aggiunto.

Tags:
irpefmorandonannicinipadoanrenzi
i più visti
in evidenza
Iodio, non solo nell'aria di mare Come alimentarsi correttamente

La ricerca sfata i luoghi comuni

Iodio, non solo nell'aria di mare
Come alimentarsi correttamente


casa, immobiliare
motori
Citroen protagonista alle “giornate europee del patrimonio”

Citroen protagonista alle “giornate europee del patrimonio”

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.