A- A+
Economia
Montezemolo o Marchionne, chi era il più ricco? Ecco le cifre da capogiro

Marchionne o Montezemolo, chi era il più ricco? Divario sorprendente. Ecco le cifre da capogiro

Ex pilota, appassionato di motori e sempre pronto a nuove sfide al volante: Luca Cordero di Montezemolo è stato un dei numeri uno in Ferrari. Venne adocchiato da Enzo, divenne responsabile della Scuderia, vincendo tre titoli costruttori di fila negli anni '70. Dopodiché, tra il 1991 e il 2014 è stato il Presidente della Ferrari e, tra il 2013 e il 2014, è diventato anche il Presidente della Ferrari NV. Figura di tutt'altro tenore quella del manager Sergio Marchionne, suo successore, scomparso solo a 66 anni nel 2018.

Ma chi era il più “ricco” tra i due? Secondo quanto scrive il sito online di Fuori Strada si stima che negli oltre vent’anni di presidenza, Montezemolo abbia percepito qualcosa come 112 milioni di euro, oltre alla buonuscita di 27 milioni. Considerate le sue tante occupazioni avrà accumulato un patrimonio complessivo molto più elevato. Quello del suo successore in Ferrari, Sergio Marchionne, secondo quanto riportato dal magazine elvetico Bilanz, risultava tra i più alti della Svizzera. Nel novembre del 2017 il mensile stimava il patrimonio del manager italo-canadese in 500-600 milioni di franchi, cioè 455-545 milioni di euro al cambio attuale.

LEGGI ANCHE: I Montezemolo fanno affari bestiali: il fondo Charme si prende Animalia






in evidenza
Von der Leyen rieletta, la lunga fila di eurodeputati in attesa di omaggiarla con abbracci e selfie

Home

Von der Leyen rieletta, la lunga fila di eurodeputati in attesa di omaggiarla con abbracci e selfie


motori
Nuova CUPRA Leon: arriva l’innovativo 1.5 e-HYBRID da 272 CV DSG

Nuova CUPRA Leon: arriva l’innovativo 1.5 e-HYBRID da 272 CV DSG

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.