A- A+
Economia
Mastercard: con Super G sfida la montagna, rotta verso il cashless

Grazie alla nuova collaborazione con Mastercard, a partire dal 6 dicembre gli ospiti del Mountain Club di Courmayeur potranno beneficiare della comodità e dell’innovazione della tecnologia contactless per i pagamenti all’interno della struttura.

Il Mountain Club di Courmayeur si trasforma così in un vero e proprio laboratorio per l’innovazione anche nel mondo dei pagamenti, rendendo possibile la sperimentazione di una consumer journey che prediligerà il cashless e che rivoluzionerà il modo in cui consumatori vivono le loro passioni.

Il tutto reso possibile grazie al lancio di un terminale di pagamento mobile integrato con la gestione degli ordini e il sistema di cassa, che consentirà ai clienti di Super G di pagare con la propria carta, il proprio smartphone o wearable abilitato ai pagamenti NFC, ovunque si trovino nella struttura, evitando inutili code alle casse.

“Come azienda tecnologica leader nel settore dei pagamenti internazionali, crediamo che l’innovazione sia la chiave per rendere la user experience sempre più smart, tanto in un contesto urbano quanto nelle location legate alle vacanze o allo sport, come la montagna”, ha detto ad Affaritaliani.it Michele Centemero, Country Manager Italy di Mastercard. “La stagione invernale è alle porte e aver incontrato una persona come Andrea Baccuini con un progetto come Super G – un’eccellenza dell’accoglienza e ristorazione in alta quota – unisce la passione e l’innovazione che sono da sempre nel dna di Mastercard”. “Con questo progetto vogliamo portare i pagamenti cashless nella vita degli italiani con soluzioni sempre all’avanguardia. Portarli in montagna significa realizzare un’evoluzione continua della cassa con pos innovativi pensati per resistere alle basse temperature. A partire da questo progetto pilota speriamo di estendere l’iniziativa a tante altre realtà”.

Il progetto Super G è parte di una strategia di Mastercard volta a facilitare la digitalizzazione e il passaggio dei consumatori verso uno stile di vita smart. Parliamo di una vera e propria rivoluzione del modo di vivere la quotidianità non solo in città, ma in tutti i luoghi in cui vivere le proprie passioni.

Andrea Baccuini, founder di Super G, ad Affaritaliani.it ha aggiunto “Il Super G è un Club che offre un hotel per gli amanti delle piste immacolate, un risto club che offre cibo di qualità e un servizio che intrattiene, come i nostri dj che selezionano e suonano musica 24 ore, ma può essere anche un pasto veloce presso l’area fast food o un caffè la mattina prima di mettersi gli scarponi ai piedi. Il Super G è anche e soprattutto l’après-ski più rinomato delle Alpi italiane, dove lo champagne e il beat incalzante sono i protagonisti, insieme ai party maker provenienti da tutto il mondo. Tutto questo accade anche grazie a un team di valore che si impegna a trasmettere good vibes per generare good memories. Siamo felici di iniziare una collaborazione con Mastercard per rendere l’esperienza dei nostri clienti ovunque si trovino nel nostro Club sempre più smart e fluida e per introdurre anche in un contesto unico come la montagna la cashless way of life. Togliere il contante è un passo verso il futuro e siamo contenti che Mastercard abbia scelto noi per realizzare il suo progetto pilota”.

Mastercard è da sempre legata alle esperienze e le passioni dei consumatori, per questo si impegna da un lato grazie alle nuove tecnologie per i pagamenti, dall’altro lato tramite esperienze uniche, a rendere ogni momento dei propri clienti un momento memorabile, un momento priceless.

Ad arricchire l’offerta di Super G al pubblico, quest’anno, anche una seconda novità importante: un’offerta gastronomica stellata grazie alla partnership con lo chef stellato Andrea Berton. Dalla caffetteria, all’area fast food e ovviamente il ristorante, la proposta food di tutti gli outlet del Super G sarà curata dallo chef Berton (1 stella Michelin ristorante Berton Milano e 1 stella Michelin ristorante Berton al Lago) che porterà in tavola la qualità e il gusto dello spirito della montagna e del Super G. Il ristorante è aperto anche la sera, sia per gli ospiti dell’hotel sia per chi ha voglia di salire in quota (la funivia è aperta tutti i giorni fino alle 23.40).

“Offrire ai nostri ospiti il meglio, con il giusto ritmo, senza fretta ma senza ritardi, con il giusto equilibrio nei sapori, nelle sensazioni, è la nostra missione. Quest’inverno siamo felici di collaborare con Super G, disegnando un viaggio di innovazione attraverso una cucina “brave”, in un contesto dove tre grandi passioni che condividiamo, la cucina, la montagna e la musica, si incontrano per accompagnare i clienti in una dimensione di puro godimento”, ha commentato lo chef Andrea Berton.

Loading...
Commenti
    Tags:
    mastercardmastercard super gsuper g courmayeurmountain club courmayeurcashlessmontagna cashlesspagamenti digitalimichele centemero amministratore delegatomichele centemero mastercardclienti super gvacanze a courmayeuralpi italianechef stellato andrea bertonandrea baccuini super g
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
    Una birra in camera, una in... Ecco il nuovo "giro dei locali"

    Coronavirus vissuto con ironia

    Una birra in camera, una in...
    Ecco il nuovo "giro dei locali"


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Arriva in Italia la XC40 Recharge la prima Volvo ibrida di serie

    Arriva in Italia la XC40 Recharge la prima Volvo ibrida di serie

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.