A- A+
Economia
I cinesi entrano anche in Mediobanca: alla People's Bank of China il 2%

La People's Bank of China, banca centrale cinese, ha il 2,001% del capitale di Mediobanca. La partecipazione e' riportata nelle tabelle Consob. La soglia del 2% e' stata superata lo scorso 14 ottobre.

La People's Bank of China aggiunge cosi' un tassello alla sua presenza nei maggiori gruppi italiani. La Banca centrale di Pechino e' entrata nello scorso agosto in Generali con il 2,104% e si e' posizionata oltre la soglia del 2% anche in Enel, in Eni, Prysmian, Telecom Italia e Fiat-Chrysler.

La mossa rafforza la strategia di internazionalizzazione perseguita da qualche anno dal management guidato dall'ad Alberto Nagel: più ricavi all'estero, più soci esteri (ormai siamo vicini ai quattro quinti dal capitale totale), meno partecipazioni incrociate e meno "salotto buono". Proprio in quei giorni una delegazione di imprenditori e politici cinesi, rappresentati al massimo livello dal primo ministro di Pechino, Li Keqiang, sono stati in visita ufficiale in Italia, dove hanno incontrato anche il presidente del consiglio, Matteo Renzi.

Tags:
mediobancapeople's bank of china
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Jeep Gladiator: il pick-up da off-road

Jeep Gladiator: il pick-up da off-road


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.