A- A+
Economia

Le borse europee non si curano delle indicazioni contrastanti che arrivano dalla Fed e corrono grazie al dato Pmi dell'eurozona. Guidato dalla locomotiva tedesca, il treno continentale sembra aver ripreso la marcia: dopo i 50,5 punti di luglio, l'inidica calcolato da Markit tocca ad agosto i 51,7 punti. Due mesi consecutivi oltre quota 50, la soglia che certifica un'espansione economica.

Deciso rimbalzo per la Borsa di Milano che, dopo tre sedute nere, torna al segno positivo: il Ftse Mib chiude in rialzo del 2,56% a 17.309 punti e l'All Share del 2,39% a 18.337. Piazza Affari e' la migliore d'Europa, sostenuta dalla risalita delle banche; a galvanizzare i mercati, da un lato le buone indicazioni sul fronte macro e dall'altro la pubblicazione delle minute della Fed, dalle quali e' emersa incertezza sul rallentamento delle misure di stimolo all'economia. Sul listino milanese vola Finmeccanica (+6,3%) dopo due forti ribassi; su Unicredit (+3,67%), Intesa Sanpaolo (+3,57%) e le altre banche. Bene energetici e industriali; l'unico ribasso e' di Telecom (-0,59%).

Le banche rialzano la testa dopo una serie negativa, con lo spread Btp-Bund tornato a scendere sotto i 240 punti. Nel comparto svettano le popolari (Bper +5,07%, Ubi Banca +4,51%), piu' cauta Mps (+0,48%). Bene Generali (+2,46%) e Fonsai (+1,64%). Tra gli energetici, Eni guadagna il 2,4%, Enel l'1,56% e Saipem il 3,71%. Bene gli industriali, con Fiat +3,46% e Fiat Industrial +4,87%; Pirelli sale del 2,21%. Nel lusso, Tod's termina a +2,23% e supera i 142 euro per azione; bene Ferragamo (+2,22%) e Luxottica (+1,95%). Rimbalza Mediaset (+3,86%). Sul listino completo, ancora prese di beneficio su Prelios (-1,49%) e Risanamento (-1,75%). Bene Unipol (+2,65%) e Premafin (+1,19%). Su Banca Carige (+2,82%).

Tags:
mercatiborsaspread

in evidenza
"Napoli-Kvara pazzeschi. Karius? Ci ho perso una scommessa e..."

Diletta Leotta ad Affari

"Napoli-Kvara pazzeschi. Karius? Ci ho perso una scommessa e..."


motori
La storica sportività Opel GSe è ora ibrida plug-in

La storica sportività Opel GSe è ora ibrida plug-in

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.