A- A+
Economia
Moncler completa l'acquisizione di Stone Island e passa al 100% del capitale

Moncler ha trovato l'accordo con Temasek per rilevare il 30% residuo di Stone Island. Le condizioni sono le stesse riconosciute alla famiglia Rivetti per il l'altro 70%, cioè un 345 milioni di euro pagati per metà cash e per metà in nuove azioni Moncler (4,6 milioni valorizzate a 37,51 euro per azione).

Con un lock-up di 12 mesi dalla sottoscrizione e di ulteriori 6 mesi sul 50% su tutte le azioni di nuova emissione. Un'assemblea degli azionisti è prevista il 25 marzo per approvare l'aumento di capitale così da finalizzare il deal entro la fine del mese.

Temasek ha, inoltre, sottoscritto un accordo volto a conferire le sue nuove azioni nella holding Ruffini Partecipazioni, entro il 30 aprile 2022, e poiché così deterrebbe una quota superiore al 25%, soglia d'opa, Ruffini Partecipazioni si è già impegnata a vendere 8,2 milioni di azioni entro un anno dall'assegnazione delle azioni, portando così la quota controllata al 24,2%. Temasek ha anche siglato un lock-up di 2 anni sulle azioni che ha attualmente (7,422 milioni).

Commenti
    Tags:
    monclerstone island
    i più visti
    in evidenza
    Messi il Re Mida del calcio 110 milioni per tre anni al PSG

    il "sorpasso" sul compagno neymar

    Messi il Re Mida del calcio
    110 milioni per tre anni al PSG


    casa, immobiliare
    motori
    La nuova Peugeot 308 diventa premium

    La nuova Peugeot 308 diventa premium

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.