A- A+
Economia
Moncler/Report, 9 tweet negativi su 10. E il titolo cade in Borsa

La puntata di Report “Siamo tutti oche” ha scatenato tra la sera del 2 e la mattina del 3 novembre 4.300 tweet sul brand Moncler, quattro volte tanto rispetto alla media del brand, e l’88% dei messaggi più retwittati ha valenza molto negativa. Questo secondo quanto emerge dall’analisi realizzata da Reputation Manager, principale istituto italiano nell'analisi e misurazione della reputazione online dei brand e delle figure di rilievo pubblico, che ha monitorato real time le reazioni degli utenti sui social alla puntata di Report.

Il brand è stato bersagliato su più aspetti, e gli utenti hanno reagito di conseguenza: il 52% dei giudizi negativi si concentra sul trattamento degli animali, il 34% sulla scarsa qualità dei materiali utilizzati e del costo di produzione minimo a fronte di un prezzo finale esorbitante, e infine il 14% punta il dito contro lo sfruttamento della manodopera estera a basso costo a danno degli operai italiani. “Siamo di fronte ad un caso paradigmatico - spiega Andrea Barchiesi, AD. di Reputation Manager- aspetti cruciali per la reputazione di un’azienda internazionale quali responsabilità sociale, sostenibilità e qualità hanno subito un duro colpo in una sola volta, per cui per il brand si tratta in realtà di fronteggiare contemporaneamente tre crisi. Per il momento l’azienda ha deciso di rispondere con una dichiarazione sul sito ufficiale, ma servirà molto più di questo per riconquistare la fiducia dei propri clienti e dell’opinione pubblica”.

LA REPLICA DI MONCLER A REPORT. MA IL TITOLO CADE IN BORSA - "Moncler - ha risposto l'azienda - utilizza solo piuma acquistata da fornitori obbligati contrattualmente a garantire il rispetto dei principi a tutela degli animali". Moncler aggiunge inoltre che "l'associazione del nome Moncler a pratiche illegali e vietate dal nostro Codice Etico, è impropria", spiegando che "i nostri fornitori di piuma sono tutti basati in Italia, Francia e Nord America". Moncler, dopo le denunce della puntata di ieri sera di report sulla provenienza delle piume d'oca dei suoi piumini e sulle sedi di produzione degli stessi "ha dato mandato ai propri legali di tutelarsi in tutte le sedi opportune", si legge in una nota dell'azienda. Ma, all'indomani della trasmissione di Rai 3, il titolo in Borsa è crollato al -4,8%.

Tags:
moncler

i più visti

casa, immobiliare
motori
Andrea Vesco e Fabio Salvinelli vincono la 1000 Miglia 2021

Andrea Vesco e Fabio Salvinelli vincono la 1000 Miglia 2021


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.