Per segnalazioni: corporate@affaritaliani.it
A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
AXA Italia e SDA Bocconi: ancora insieme per costruire le skill del futuro

AXA Italia e SDA Bocconi, ancora un successo per "Mastering Data for Insurance": l'obiettivo è costruire le skill del futuro

È giunta alla conclusione, presso SDA Bocconi School of Management, la terza edizione del corso executiveMastering Data for Insurance”, della durata di 1 anno. Protagonisti oltre 40 dipendenti del Gruppo assicurativo AXA Italia, un numero in crescita rispetto alle precedenti edizioni, di cui il 40% donne, con un’età fra i 25 e 51 anni, provenienti da tutte le funzioni aziendali in ottica di “contaminazione positiva” diffusa in tutta l’organizzazione.

Al centro del percorso di upskilling dedicato allo sviluppo delle competenze nella gestione strategica del patrimonio dei dati aziendali, oltre 120 ore di lezione, articolate in 7 moduli, su temi come la sintassi di Python, machine learning, deep learning e data visualization. Al termine della fase di aula, i gruppi di lavoro, affiancati da tutor AXA e tutor di SDA Bocconi, applicheranno adesso le conoscenze acquisite in 7 project work per mettere subito in pratica le competenze apprese in ottica di miglioramento del servizio al cliente.

Giacomo Gigantiello, CEO del Gruppo assicurativo AXA Italia, ha dichiarato: "Celebriamo ancora una volta con grande orgoglio il completamento della terza edizione di 'Mastering Data for Insurance', iniziativa unica e distintiva in Italia creata insieme a SDA Bocconi. La nostra ambizione è quello di essere sempre più una data driven company che attraverso l’innovazione e la tecnologia mette al centro i bisogni dei nostri clienti e contribuisce al progresso della società. Per questo, negli ultimi 3 anni abbiamo investito oltre 150 milioni in tecnologia, digitalizzazione e data. Ma gli investimenti materiali non bastano. In uno scenario in cui la trasformazione tecnologica è sempre più accelerata e trasversale nei suoi impatti, serve un continuo investimento sullo sviluppo delle competenze del futuro".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
axa italia 2023axa italia assicurazioneaxa italia giacomo gigantielloaxa italia intelligenza artificaleaxa italia sda bocconi




Gli Scatti d’Affari

GSR, Senstation Summer: inaugurato il villaggio sportivo nel centro di Milano

Gli Scatti d’Affari

Gruppo FS presenta il Frecciarossa per i 160 anni della Croce Rossa Italiana

Gli Scatti d’Affari

L’Oréal, volge al termine la XXII edizione italiana di 'For Women in Science'

Gli Scatti d’Affari

Fincantieri è contro la violenza di genere con il progetto Respect For Future

Gli Scatti d’Affari

Open Fiber protagonista al ACM Sigmetrics: AI per una rete FTTH efficiente

Gli Scatti d’Affari

SEA e COSTIM presentano ‘LAD’: il nuovo quartiere all’idroscalo aperto a tutti

Gli Scatti d’Affari

Ferrero lancia il nuovo gelato al gusto Nutella

Gli Scatti d’Affari

UniCredit, la filiale on line buddy è partner della Coppa Davis

Gli Scatti d’Affari

SMI Group: conclusa la terza edizione dell’Open Day ‘Human and Machine’

Gli Scatti d’Affari

PwC supporta B2Cheese, la fiera internazionale del settore lattiero-caseario

Guarda gli altri Scatti

in evidenza
Affari in rete

Politica

Affari in rete


motori
Alpine apre il primo atelier Alpine a Barcellona

Alpine apre il primo atelier Alpine a Barcellona

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.