A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
BAT Italia, ottenuta la certificazione Top Employer

BAT Italia, per l’undicesimo anno consecutivo è nella classifica Top Employer, ottenendo la certificazione

BAT Italia ha ottenuto, per l’undicesimo anno consecutivo, la certificazione Top Employer Italia: un importante risultato che conferma, anche per il 2021, le eccellenti performance dell’azienda in ambito HR.

BAT Italia conferma la sua posizione all’interno delle migliori aziende impegnate nel continuo miglioramento delle Best Practice sul piano HR, mantenendo la sua posizione all’interno dell’élite mondiale di tutte quelle realtà che, non solo mettono al primo posto le proprie persone, ma che hanno fatto delle Risorse Umane uno dei pillar fondamentali per l’evoluzione del proprio business.

La certificazione Top Employer è attribuita a tutte le aziende che riescono a raggiungere ottimi livelli in 20 aree diverse dell’HR ed è frutto di una ricerca svolta con metodologia indipendente e basata sull'utilizzo di dati oggettivi. BAT Italia, nello specifico, si è distinta in diverse aree di eccellenza: la Business Strategy, la People Strategy, la Leadership, l’Organization & change, il Digital HR, il Work Environment. A contribuire a questo risultato nel 2021 è stato anche l’annuncio dell’apertura del nuovo A Better Tomorrow Innovation Hub, centro di innovazione dedicato alla R&D e alla produzione delle New categories, che sarà operativo da maggio 2022. Con un investimento pari a 500 milioni di euro in 5 anni, BAT darà vita a 2.700 i posti di lavoro, di cui circa 600 diretti e 2.100 indiretti.

BAT ottiene anche la certificazione globale ed europea. Quest’ultima viene riconosciuta solo alle multinazionali certificate in almeno 5 Paesi in Europa: in particolare, BAT è stata certificata, oltre che in Italia, anche in altri 15 Paesi europei, ovvero Austria, Belgio, Danimarca, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Olanda, Polonia, Spagna, Svizzera, Turchia, Ucraina, Russia, Regno Unito. Un riconoscimento che premia in particolare l’area Sud Europa di BAT, guidata dall’Italia, grazie all’analoga certificazione ottenuta anche da Grecia e Spagna.

“Sono fiera di annunciare che per l’undicesimo anno consecutivo BAT Italia ha ottenuto la certificazione ‘Top Employer’”. Commenta Elena Anfosso, HR Director Southern Europe Area di BAT. “Sebbene la nostra presenza in classifica sia ormai consolidata da anni, resta costante l’impegno di tutto il nostro team nel continuare a rendere BAT un luogo di lavoro eccellente. Dopo un anno, il 2020, in cui la salute e la sicurezza dei nostri dipendenti sono stati i focus principali, per la People Agenda del 2021 è stato fondamentale iniziare a implementare un modello di lavoro ibrido, in cui le parole chiave fossero semplificazione, digital transformation, talent development. Tutto questo con uno sguardo particolare su Trieste, dove a breve sorgerà il nostro Innovation Hub, un polo di eccellenza in tema di innovazione e sostenibilità. Il nostro obiettivo per questo nuovo anno continua a essere quello di impegnarci per garantire un luogo di lavoro sicuro, coinvolgente e inclusivo per tutti i nostri dipendenti, per continuare a costruire insieme un futuro migliore”

Il Top Employers Institute svolge la sua attività di ente certificatore globale delle eccellenze aziendali in ambito HR da oltre 30 anni. Attraverso il Programma di Certificazione Top Employers, le aziende sono analizzate secondo 20 ambiti HR diversi e possono essere validate, certificate e riconosciute Employers of choice. Nel 2022 Top Employers Institute ha certificato oltre 1.857 aziende in 123 Paesi di tutto il mondo, le quali, grazie alle loro eccellenze in ambito HR, hanno generato un impatto positivo sulla vita di oltre 8 milioni di dipendenti.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    anfosso bat italiabat 2022bat italiabat top employer 2022top employer 2022

    Gli Scatti d’Affari

    Nespresso, presentate le nuove miscele della gamma World Exploration

    Gli Scatti d’Affari

    Campari Soda, al via partnership per sostenere i giovani creativi del design

    Gli Scatti d’Affari

    Confindustria elabora il "Progetto Mare" per lo sviluppo del settore

    Gli Scatti d’Affari

    ITA Airways lancia True Italian Experience per lo sviluppo del turismo

    Gli Scatti d’Affari

    FS Italiane con l’Arma dei Carabinieri per legalità e sicurezza sul lavoro

    Gli Scatti d’Affari

    Intesa Sanpaolo, il Museo del Risparmio festeggia i primi 10 anni di attività

    Gli Scatti d’Affari

    Festival dell'Economia, al via la 17esima edizione dal 2 al 5 giugno

    Gli Scatti d’Affari

    Brindisi, prima comunità energetica: 350 famiglie risparmieranno in bolletta

    Gli Scatti d’Affari

    Utilities, il workshop sulla ventiduesima edizione dell’Osservatorio Agici-Acc

    Gli Scatti d’Affari

    LUMSA tra digitalizzazione e sostenibilità: torna "Fare impresa in Italia"

    Guarda gli altri Scatti
    i più visti
    in evidenza
    CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

    Pnrr e opportunità per le Pmi

    CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


    casa, immobiliare
    motori
    Bentley Bentayga EWB: cresce il passo e aumenta il benessere

    Bentley Bentayga EWB: cresce il passo e aumenta il benessere

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.