Per segnalazioni: corporate@affaritaliani.it
A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
BPER Banca, raccolta fondi contro la violenza sulle donne

BPER Banca istituisce la raccolta fondi "Insieme per le Donne", rivolta a chi ha intrapreso il percorso di uscita dalla violenza

In occasione della “Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne”, BPER Banca istituisce la raccolta fondi "Insieme per le Donne" a favore del “Fondo Autonomia” progettato dall'associazione D.i.Re - Donne in rete contro la violenza, la rete nazionale che si compone di 82 organizzazioni in tutta Italia, che gestiscono più di 100 Centri antiviolenza e 60 Case rifugio, affiancando oltre 20.000 donne ogni anno. 

Insieme per le donne” è rivolto in particolare a coloro che hanno intrapreso il percorso di uscita dalla violenza, ma che non hanno a loro disposizione risorse economiche sufficienti per una vera autonomia economica e abitativa.

Limitare l'indipendenza di qualcuno vuol dire assumere una posizione di controllo e causare un forte stato di soggezione. Il 31,6% delle donne accolte nei centri ha subito violenza economica. Questa forma di violenza limita fortemente la possibilità delle donne di intraprendere percorsi di uscita, perché non le rende realmente libere di scegliere. La pandemia da Covid-19, le conseguenti misure di lockdown e la crisi economica che ne è derivata per molte famiglie, hanno aggravato condizioni di vulnerabilità preesistenti e contribuito in modo sensibile all’innalzamento dei casi di maltrattamenti nei confronti delle donne.

Attraverso “Insieme per le donne”, BPER Banca contribuisce al “Fondo Autonomia” di D.i.Re con un sostegno concreto: per ogni elargizione ricevuta entro il 25 novembre, BPER replicherà la donazione, raddoppiando così l’intera somma raccolta, fino a un massimo di 100.000 euro. A sostegno del progetto, per sensibilizzare il più alto numero di persone, la Banca ha attivato in questi giorni una campagna di comunicazione che coinvolge tutti i canali di contatto con la propria clientela, in filiale e da remoto.

Attraverso la partecipazione a questa iniziativa, BPER Banca intende confermare il suo impegno in favore della parità di genere, dell’inclusività e a contrasto alle disuguaglianze sociali – ha dichiarato la Presidente di BPER Banca Flavia Mazzarella -. La centralità delle questioni relative al superamento delle disparità, di cui sono parte integrante le misure rivolte alla lotta contro la violenza sulle donne, è stata ribadita anche nel Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR). Siamo convinti che questa raccolta fondi potrà contare su un’ampia adesione e sia di aiuto concreto alle donne che combattono contro la violenza”.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
bper banca mazzarellabper banca raccolta fondibper contro violenzabper insieme per le donne




Gli Scatti d’Affari

Fuori Salone: le istallazioni più instagrammabili della Milano Design Week

Gli Scatti d’Affari

Jakala presenta SBAM: la creative agency superpowered

Gli Scatti d’Affari

Acqua Sant’Anna: inaugurata la mostra fotografica 'Acqua-Liquida bellezza'

Gli Scatti d’Affari

LVMH: al via il tour ‘You&ME’ per far scoprire i Mestieri d’Eccellenza

Gli Scatti d’Affari

Fondazione Cariparma conferma la propria crescita con un risultato di €54 mln

Gli Scatti d’Affari

Milano Design Week 2024, ad Alcova il pop up di Davide Longoni e MadreProject

Gli Scatti d’Affari

Gruppo Iren inaugura a Borgaro Torinese l’impianto ‘Circular Plastic’

Gli Scatti d’Affari

Zacapa rum sbarca alla Design Week milanese con 'Zacapa Soul Nest'

Gli Scatti d’Affari

Fidia Farmaceutici, ottenuta la certificazione per la parità di genere

Gli Scatti d’Affari

TIM lancia il nuovo spot della campagna 'TIM rivaluta lo Smartphone'

Guarda gli altri Scatti

in evidenza
Chi è Valentina Mira, la nuova Murgia candidata al Premio Strega

FdI contro il suo libro

Chi è Valentina Mira, la nuova Murgia candidata al Premio Strega


motori
Lexus alla Milano Design Week 2024: il futuro del design automobilistico

Lexus alla Milano Design Week 2024: il futuro del design automobilistico

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.