A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
Carrefour Italia: ottenuta certificazione Top Employer

Carrefour Italia si conferma tra le aziende top employer: formazione, inclusione e ascolto al centro delle politiche HR

Per la quinta volta consecutiva, Carrefour Italia ha ottenuto la certificazione assegnata da Top Employers Institute, che valuta e premia le migliori aziende in base alle politiche HR, alla qualità dell’ambiente di lavoro e alle azioni di engagement, con particolare attenzione alla crescita professionale, ai programmi di formazione e sviluppo, fino alla digitalizzazione dei processi HR.

Si conferma così l’impegno dell’azienda per assicurare un ambiente di lavoro aperto e inclusivo, in cui viene apprezzata l’autenticità di ognuno e favorito il confronto e l’ascolto, come chiave per la crescita personale e professionaleCarrefour Italia ha promosso negli ultimi anni la cultura del feedback e programmi di mentoring, come quello per i Millennials: un percorso destinato ai giovani manager dell’azienda che coinvolge i senior manager in qualità di mentor,  per favorire lo scambio di competenze e conoscenze, trasmettere l’esperienza di percorsi di carriera consolidati ai più giovani e permettere ai più senior di  aprirsi ai punti di vista dei nuovi  talenti.

“Siamo orgogliosi di aver ottenuto anche quest’anno l’importante certificazione di Top Employer 2022, che conferma la validità delle strategie HR che stiamo portando avanti da anni” afferma Paola Accornero, General Secretary di Carrefour Italia. “L’ascolto è per noi un elemento fondamentale, quello da cui partire per comprendere insieme ai nostri collaboratori come migliorarci costantemente. Il nostro obiettivo è garantire un ambiente inclusivo e paritario, che accolga la diversità di talenti, competenze e esperienze. Valorizziamo le nostre persone e le accompagniamo in un percorso di crescita professionale attraverso la formazione continua e attività di upskilling. Soprattutto in questi ultimi due anni, è stato per noi cruciale supportare i nostri collaboratori, sempre in prima linea, attraverso numerose iniziative di ascolto, comunicazione diretta e supporto psicologico, con particolare attenzione al well-being nel ridisegno dei nuovi modi di lavorare”.

La formazione è un elemento cardine delle politiche HR di Carrefour, basti pensare che solo nel 2021 sono state erogate oltre 170mila ore di training. Gli investimenti in formazione si sono orientati sulla trasformazione digitale, supportando i nostri collaboratori nella progressiva evoluzione delle attività e dei processi. Una novità del 2021 è  la Scuola dei Leader di Carrefour, grazie alla quale 70 collaboratori provenienti da negozi, depositi e funzioni centrali partecipano ad  un percorso di formazione di 6 mesi con l’obiettivo di acquisire una cultura manageriale comune per diventare i leader di domani. Fondamentale è poi la formazione ai nostri mestieri tradizionali nei punti vendita, che rinnovano anche nei più giovani, attraverso il progetto formativo dell’Accademia dei Freschi, la passione per i prodotti di qualità e per un eccellente servizio ai clienti.

Tra le iniziative a favore della diversity spicca invece un progetto in collaborazione con Fondazione Adecco per le Pari Opportunità e l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite (UNHCR), per favorire l’integrazione dei rifugiati, persone che fuggono da contesti di guerra, avviando attività di tirocinio nei reparti specialistici di Carrefour. In tre anni il programma ha consentito di attivare circa 70 percorsi di formazione professionale nei punti vendita Carrefour, che si sono in buona parte trasformati in contratti di lavoro, offrendo ai rifugiati opportunità concrete di apprendimento e di integrazione nella società,  mettendo a contatto mondi e realtà differenti tra loro.

Commenti
    Tags:
    carrefour italiacarrefour italia 2022carrefour top employertop employer 2022top employer italia

    Gli Scatti d’Affari

    Intesa Sanpaolo, apre oggi il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli

    Gli Scatti d’Affari

    Morningstar Awards 2022, a trionfare è Capital Group

    Gli Scatti d’Affari

    Campari e Galleria Campari, prima esibizione fisica di The Spiritheque

    Gli Scatti d’Affari

    Al via la prima edizione dell'Innovation for Sustainability Summit 2022

    Gli Scatti d’Affari

    Gruppo ENAV: a Roma la quarta edizione del Sustainability Day

    Gli Scatti d’Affari

    PIZZIUM e Molino Colombo arrivano a Napoli: al via nuovo store al Vomero

    Gli Scatti d’Affari

    Nespresso, presentate le nuove miscele della gamma World Exploration

    Gli Scatti d’Affari

    Campari Soda, al via partnership per sostenere i giovani creativi del design

    Gli Scatti d’Affari

    Confindustria elabora il "Progetto Mare" per lo sviluppo del settore

    Gli Scatti d’Affari

    ITA Airways lancia True Italian Experience per lo sviluppo del turismo

    Guarda gli altri Scatti
    i più visti
    in evidenza
    Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

    Esportazioni

    Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane


    casa, immobiliare
    motori
    Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

    Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.