Per segnalazioni: corporate@affaritaliani.it
A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
Cosmoprof è sempre più Worldwide

Edizione da record

2.984 le aziende presenti (+11% rispetto al 2022, 35% di nuove aziende rispetto al periodo pre-pandemia), provenienti da 64 paesi, operatori attesi da quasi 150 paesi, 29 collettive nazionali: sono questi i numeri della 54a edizione di Cosmoprof Worldwide Bologna, l‘evento B2B di riferimento per l’industria cosmetica in programma dal 16 al 20 marzo 2023 a Bologna.

“Cosmoprof Worldwide Bologna 2023 è un’edizione di enorme successo,” commenta Gianpiero Calzolari, Presidente di BolognaFiere. “Ancora una volta Cosmoprof dimostra di essere una vetrina irrinunciabile per gli operatori da tutto il mondo grazie all’eccellenza dell’offerta espositiva e alla capacità del format di adattarsi alle modalità di business in costante evoluzione. Grazie alle sinergie con partner leader internazionali, al supporto istituzionale del Ministero degli Affari esteri e della Cooperazione Internazionale e di ICE, Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane, e alla collaborazione con Cosmetica Italia – Associazione nazionale imprese cosmetiche, la manifestazione continua a crescere. Cosmoprof Worldwide Bologna attirerà in città buyer da più di 50 paesi, grazie anche al supporto delle agenzie ICE che operano nei mercati di riferimento per l’industria cosmetica. Delegazioni di compratori, retailer e distributori provenienti dai principali mercati emergenti e maturi, tra cui Nord America, Europa, Medio Oriente, Asia e Oceania, visiteranno la fiera alla ricerca di nuove proposte e soluzioni distributive. E’ inoltre con piacere che torniamo ad accogliere aziende e operatori da Cina e Taiwan, fino a pochi mesi fa impossibilitate ad uscire dai rispettivi paesi. La loro presenza riposiziona definitivamente Cosmoprof come osservatorio mondiale per gli stakeholder”.

 

“Nello sfidante scenario geopolitico attuale, caratterizzato da un nuovo slancio commerciale che incrocia le crescenti complessità legate alla catena del valore l’Agenzia ICE è al fianco delle aziende italiane e di Cosmoprof Worldwide Bologna con un rinnovato impegno strategico” – afferma Roberto Luongo, Direttore Generale Agenzia ICE. “Sostenere e valorizzare il sistema fieristico italiano, che assorbe circa un terzo dell’intero investimento promozionale annuale, vuol dire rafforzare il respiro internazionale delle nostre manifestazioni e fornire concrete opportunità di business alle PMI italiane. Cosmoprof rappresenta l’appuntamento irrinunciabile per le aziende del settore e il riferimento internazionale indiscusso per le relazioni commerciali e le nuove tendenze del comparto. L’ICE, in collaborazione con BolognaFiere Cosmoprof e Cosmetica Italia, opera in un’ottica strategica ampiamente sostenuta anche dagli ultimi indirizzi della Cabina di Regia per l’internazionalizzazione. Per questa edizione 2023 la promozione dell’ICE si sostanzia nell’incoming di 150 buyer di alto profilo, provenienti da 48 Paesi del mondo. A corredo, una diffusa campagna di comunicazione a favore del settore, prima e post evento, a cura della rete di Uffici ICE, con focus in Europa e in Africa. Un sinergico lavoro di squadra volto ad affermare l’immagine dell’Italia, patria della cultura della bellezza e teatro di un sistema industriale di assoluta eccellenza”.

 

“Resiliente e anticiclico sono due aggettivi che hanno spesso contraddistinto la descrizione del comparto cosmetico e che, ancora una volta, dimostrano di essere appropriati per delineare l’andamento del settore in una fase di continuo confronto con dinamiche economiche e geopolitiche che impongono nuove sfide e rimodulazioni alle nostre aziende” – commenta Benedetto Lavino, Presidente di Cosmetica Italia. “Lo attestano i dati preconsuntivi sul 2022 che vedono il fatturato totale del settore cosmetico in Italia superare i 13 miliardi di euro; un valore che, secondo le stime sul 2023, oltrepasserà i 14 miliardi con un incremento di oltre 2 miliardi rispetto ai valori pre-Covid. La storica partnership tra Cosmetica Italia e BolognaFiere Cosmoprof e il supporto di Agenzia ICE ci consentono di raccontare il valore delle nostre imprese in tutto il mondo grazie a un format fieristico di riferimento per la cosmesi, e Bologna, in particolare, si conferma una tappa imprescindibile per tutti gli operatori del settore, nonché un’occasione per richiamare l’attenzione anche delle istituzioni sull’eccezionalità del nostro comparto: un filiera per sua natura ampia e articolata in grado di creare valore per l’intero Sistema Paese”.

LA PRESENZA INTERNAZIONALE

Cosmoprof è una vetrina di caratura mondiale e l’evento di riferimento per il lancio delle nuove collezioni. A rappresentare l’attrattiva internazionale della manifestazione anche le 29 collettive nazionali, in crescita rispetto agli anni scorsi, con piccole e medie imprese da Argentina, Australia, Belgio, Brasile, California, Cina, Corea Del Sud, Ecuador, Francia, Gran Bretagna, Germania, Giappone, Grecia, India, Indonesia, Irlanda, Lettonia, Polonia, Repubblica Ceca, Romania, Spagna, Svezia, Taiwan, Turchia, Ucraina e USA. Novità rispetto all’edizione 2022 la presenza di Argentina, Australia, India e Romania, con Irlanda presente per la prima volta con l’ente nazionale. Il ruolo di Cosmoprof come evento da non perdere per gli addetti ai lavori è riconosciuto dai principali organizzatori dei padiglioni nazionali. Birgit Huber, Deputy Director General & Head of Department Beauty Care per German Cosmetic, Toiletry, Perfumery and Detergent Association, dichiara: “I cosmetici "made in Germany" soddisfano i più elevati standard di efficacia e sicurezza e sono quindi sinonimo di qualità riconosciuta. Cosmoprof Worldwide Bologna offre alle nostre aziende associate le condizioni perfette per presentare sé stessi e i loro prodotti, per stabilire nuovi contatti e per aprirsi ai mercati più rilevanti. Siamo molto lieti di essere rappresentati con 52 aziende”. KOTRA Milano (Korea Trade-Investment Promotion Agency) in collaborazione con IBITA (International Beauty Industry Trade Association) da più di 15 anni organizza la collettiva coreana, nei padiglioni 16A e 22B, ed è presente con più di cento produttori selezionati tra i più importanti e prestigiosi in Corea che esporranno prodotti di cura e di bellezza della pelle, capelli, corpo, make up e accessori.

“Cosmoprof Worldwide Bologna è da più di 50 anni l'evento di riferimento per tutte le aziende e i professionisti dell'industria cosmetica, rappresenta una grandissima opportunità per esprimere la propria offerta globale, interagire con un pubblico internazionale e avvicinarsi a migliaia di clienti”, sottolinea Jongah Hong, Direttrice Generale Kotra Milano. “La produzione cosmetica Made in Korea è considerata una delle più innovative a livello mondiale, fonte di ispirazione per molti trend emergenti nei mercati occidentali e orientali, grazie anche a un insieme di fattori, tra cui le strategie di marketing efficaci, il posizionamento dei prodotti nei mercati, gli ingredienti naturali e i prezzi molto competitivi. Inoltre grazie alla maggior consapevolezza verso una cosmesi green, le aziende proporranno prodotti a base di ingredienti naturali, principalmente erbe e funghi della tradizione locale. Ginseng, bava di lumaca, veleno delle api, estratto di stella di mare uniti alla tecnica della fermentazione sono solo alcuni esempi del connubio tra tradizione, scienza e natura che la Corea del Sud offre ai consumatori di tutto il mondo.”

 “Per l’industria francese della Cosmetica tradizionalmente vocata all’export, COSMOPROF è un evento di riferimento. Il numero di aziende francesi presenti a Cosmoprof è in costante crescita: quest'anno sono più di 160, la maggior parte delle quali sostenute da Business France, innovative e molte delle quali orientate alla sostenibilità. Cosmoprof Bologna è un’occasione unica di incontrare operatori del mercato provenienti da tutto il mondo. In effetti, per il settore della cosmetica magari ancora più che in altri, i saloni sono indispensabili per presentare e provare i nuovi prodotti. Grazie al lavoro di grande qualità realizzato dagli organizzatori di COSMOPROF, la presenza dei buyers è fortemente cresciuta nel corso degli anni e questo è molto apprezzato dagli espositori che tornano in Francia con nuovi contatti e nuove opportunità di business non solo sul mercato italiano ma a livello globale”, dichiara Frédéric Chailloux, Responsabile Settori Beni di Consumo, Salute, Comunicazione, Business France Italia.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
cosmeticacosmoprofcosmoprof bolognafierafiera bologna




Gli Scatti d’Affari

Bauli, inaugurata a Milano la pasticceria "Minuto Bauli"

Gli Scatti d’Affari

Giorno della Verità, a Milano si accende il dibattito sul futuro dell'Italia

Gli Scatti d’Affari

Gallerie D'Italia - Milano, apre al pubblico la mostra "Felice Carena"

Gli Scatti d’Affari

ANBI, conclusa la quinta edizione del concorso fotografico 'Obiettivo Acqua'

Gli Scatti d’Affari

Intesa Sanpaolo lancia SPAZIOXNOI, un luogo di socialità per gli over 65

Gli Scatti d’Affari

EALA è il primo hotel sul Lago di Garda ad aggiudicarsi 2 Chiavi MICHELIN

Gli Scatti d’Affari

Open Fiber: annunciato il completamento del Piano BUL in Molise

Gli Scatti d’Affari

Futuro Direzione Nord: presentata la 22esima edizione ‘Road To Europe’

Gli Scatti d’Affari

Agici e Accenture: presentato il 24° Workshop dell'Osservatorio Utilities

Gli Scatti d’Affari

Axpo Italia presenta il nuovo Profilo di Sostenibilità

Guarda gli altri Scatti

in evidenza
Iran, ecco Raisi prima dell'incidente fatale in elicottero: le foto del leader e del suo entourage

Ultimi scatti prima dello schianto

Iran, ecco Raisi prima dell'incidente fatale in elicottero: le foto del leader e del suo entourage


motori
Alfa Romeo presenta il nuovo store online

Alfa Romeo presenta il nuovo store online

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.